Roberto Recchioni

Roberto RecchioniEsordisce nel 1993 sulla serie Dark Side (BDPress). È tra i fondatori della casa editrice indipendente Factory; ha collaborato con Star Shop, Comic Art, Rizzoli, Magic Press, Mondadori.
Per Eura Editoriale ha sceneggiato svariati racconti per Skorpio e Lanciostory, da solo o in coppia con Lorenzo Bartoli; sempre con Bartoli ha dato vita alle serie a fumetti John Doe e Detective Dante.
Nel 2007 realizza i testi della miniserie Garrett – Ucciderò ancora Billy the Kid (Edizioni BD). Ha sceneggiato numerose storie di Diabolik. Nel 2007 esordisce come sceneggiatore di Dylan Dog. Per Panini Comics scrive la miniserie David Murphy: 911 (per i disegni di Matteo Cremona, 2008) e l’adattamento a fumetti delle Cronache del Mondo Emerso di Licia Troisi (2009). Nel 2012 pubblica per Nicola Pesce Editore Asso e Ammazatine.
Per la Sergio Bonelli Editore scrive su Le Storie e Tex e crea la miniserie a colori Orfani insieme a Emiliano Mammucari. Sempre per Bonelli Editore crea la serie ambientata nel Giappone medievale Chambara, inizialmente all’interno della collana Le Storie, successivamente in volumi da libreria.
È il curatore di Dylan Dog e l’ideatore delle collane Roberto Recchioni Presenta: i maestri dell’Orrore e Roberto Recchioni Presenta: i maestri dell’Avventura (Star Comics), e del personaggio di Battaglia assieme a Leomacs (Cosmo Editoriale). Per Mondadori ha pubblicato YA, primo capitolo di una trilogia di romanzi fantasy young adult.
Dal 2018 inizia la collaborazione con Feltrinelli Comics con La fine della ragione, seguito nel 2019 da RSDIUG – Roma Sarà Distrutta In Un Giorno.
Il suo blog è Dalla Parte di Asso.

ALTRI ARTICOLI
Torna su