Tiziano Angri

Tiziano-AngriTiziano Angri calca da circa dieci anni la scena del fumetto italiano underground.
Nato a Napoli nel 1981, frequenta l’accademia di Firenze. Nel 2006 pubblica Il cimitero dei calamari su testi di Tommaso Destefanis, opera vincitrice del “Lucca project contest” e pubblicata da Panini Comics. Ha disegnato per diverse fanzine, tra cui Puck Comic Party, Guida illustrata al frastuono più atroce vol.2, Collettivomensa e Delebile, e per la rivista Futuro Anteriore.
Dopo una lunga pausa, nel 2011 realizza Le 5 Fasi (Edizioni BD), insieme a Alberto Ponticelli, Squaz, Akab, Officina Infernale e Ausonia: i sei autori, riuniti nel cosiddetto “collettivo DUMMY”, danno vita a un’opera ambiziosa ispirata al processo di accettazione del dolore e del lutto. Nel 2013 pubblica per Grrrzetic Le fiabe frattaglie vol.1 – Gli occhi di Edna, prima parte di una annunciata surreale trilogia a fumetti. Ritorna due anni dopo con L’unica voce (Coconino Press), graphic novel basata sulle percezioni sonore che racconta la vita di Yuri, ipersensibile al suono al punto da ricevere enorme dolore da tutto ciò che il suo udito percepisce, e di Irene, alle prese con il passaggio di genere.

ALTRI ARTICOLI
Torna su