Marco Galli

Marco Galli

    Marco Galli nasce a Montichiari, BS, il primo aprile 1971 in terra non ancora padana. Da bambino disegna prima di parlare, come tutti i fumettisti raccontano di se. Fa la scuola d'arte.Fa il milite, non ignoto ma in disparte. Fa un anno di scuola del fumetto a Milano, l'anno in cui disegna peggio, si stufa, molla. Lavora in uno studio di arredamento, si stufa, molla.Fa l'artista bohemien, pittura. Smette con i fumetti, che comunque faceva solo per se stesso.Si stufa della provincia bresciana, ormai padania, molla.Va a Londra per fare il vero artista, ci resta due anni, vende gelati, molla.Torna a casa, ha 29 anni, la convivenza con i genitori è turbolenta, molla.Va a Los Angeles, non lavora e finisce presto i soldi, tenta la fortuna a Las Vegas... molla.Torna a casa, ha ancora 29 anni e la convivenza con i genitori è la stessa: molla.Apre una partita iva come decoratore e va a vivere da solo a Montichiari, ormai nelle mani della maledetta legha!Conosce Sara, lei lo odia, lui è pressante, lei si innamora, lui si innamora, si innamorano e fino ad ora non mollano.Ricomincia con i fumetti.Gli viene proposto di disegnare il quarto numero di FREAK per la S.I.E. Edizioni, sulle avventure del leader degli Skiantos Roberto “Freak” Antoni, accetta. E' la sua prima pubblicazione.Porta avanti nel frattempo il SANTOPREMIER con difficolta, ma non molla più. Lo propone alla 001 Edizioni, glielo pubblicano nel 2010.Pubblica NERO PETROLIO sempre per la 001, siamo nel 2011.Ora sta lavorando ai testi di OCEANIA BOULEVARD, il suo ultimo progetto ancora in cerca di editore e continua, saltuariamente, il progetto infinito di MELMA ROSSA (alcune anteprime si trovano sul suo blog www.kazzemberg.com).Sta guardando alla Francia.Vorrebbe scrivere un romanzo.Attraversare il deserto del Sahara con i cammellieri berberi.Vivere con Sara in un isola del Mediterraneo.Vorrebbe non morire, ma la morte non molla.

    Scritti da Marco Galli

    Altri articoli da Marco Galli
    Torna su