Spider-Man: Marvel Studios non più coinvolti nella produzione dei film

Spider-Man: Marvel Studios non più coinvolti nella produzione dei film
La Sony mette fine alla partnership con i Marvel Studios e la Disney inerente il personaggio della Casa delle Idee.

Secondo quanto rivelato da Deadline, Sony e non hanno trovato un accordo per continuare la collaborazione inerente la produzione del franchise dell’arrampicamuri.

Le trattative tra le due major si sarebbero svolte negli ultimi due mesi, con la conclusione che Sony ha sostanzialmente annullato il coinvolgimento di e quindi quello di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe.

La notizia arriva in un momento in cui il film ha da poco superato il miliardo di incassi risultando come uno dei maggiori successi della Sony dopo Skyfall. Fonti citate dal sito indicano che ci sarebbero altri due film sull’arrampicamuri in lavorazione che dovrebbero vedere la partecipazione del regista Jon Watts e del protagonista Tom Holland e che, a meno che non accada qualcosa, Feige non parteciperà.

La Disney avrebbe chiesto che i futuri film dovessero avere un finanziamento 50/50 tra i due studios, e ci sarebbero state discussioni sul fatto che questo potesse estendersi ad altri film facenti parte dell’universo di Spider-Man. Una offerta che la Sony ha rifiutato, scegliendo di non volere condividere il suo franchise di maggiore successo e chiedendo di mantenere l’accordo alle condizioni attuali, cosa che la Disney non ha accettato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su