Paracelso: aggiornamenti in corso per il progetto crossmediale

Paracelso: aggiornamenti in corso per il progetto crossmediale
Aggiornamenti e annunci per quanto riguarda "Paracelso", un progetto crossmediale di genere urban fantasy, creato e prodotto da Madness Factory con la consulenza e il supporto alla produzione di Grey Ladder.

Comunicato stampa

è un progetto crossmediale di genere urban fantasy, creato e prodotto da con la consulenza e il supporto alla produzione di Grey Ladder. L’opera mescola le riprese live action al fumetto, puntando al massimo sul concetto di crossmedialità, dato che in questo progetto non esiste un media più importante dell’altro.
Vista la natura indipendente dell’opera e l’impossibilità, almeno per il momento, di trovare i fondi necessari per svilupparla nella sua interezza, il nuovo corso del progetto si focalizzerà nell’organizzare una campagna crowdfunding che partirà tra la fine del 2018 e i primi mesi del 2019, supportata a livello social anche da Lo Spazio Bianco.

Nel corso dei prossimi mesi usciranno dei brevi video per presentare alcuni personaggi in modo da fornire anche nuovi dettagli sul mondo urban fantasy in cui si svolgono le vicende.
Paracelso è un progetto ambizioso in continua espansione che vuole puntare sull’innovazione e lo svecchiamento, cercando di focalizzarsi sulla valorizzazione del cinema di genere, con un occhio di riguardo verso il fantasy e l’action.

 

L’opera, una property inedita non basata su libri o altri prodotti derivati, vedrà la collaborazione per la parte a fumetti di Oscar Celestini, illustratore/colorista che nel corso degli anni ha collaborato con importanti realtà come DC Comics, Disney, Image e Sergio Bonelli Editore, già disegnatore del fumetto breve Alba Alchemica disponibile gratuitamente online.

Le musiche dei nuovi video saranno invece composte da Alberto Masoni, artista poliedrico che ha curato, tra le altre cose, le colonne sonore dei film I Rec U e Alienween.

Presto saranno disponibili alcuni aggiornamenti online per comprendere meglio tutti i dettagli sul nuovo corso dell’opera e su tutte le scelte che hanno portato a intraprendere questo nuovo percorso.

Madness Factory coglie l’occasione per ringraziare tutte le persone che durante questo lungo periodo di pausa hanno continuato a supportare il progetto.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su