E’ in edicola e fumetteria Historica vol. IV: Vae Victis!

E' in edicola e fumetteria Historica vol. IV: Vae Victis!
Comunicato stampa: Mondadori presenta “Vae Victis! - Giulio Cesare e le guerre galliche”, il quarto volume della collana Historica, la grande Storia narrata dai capolavori a fumetti.
Articolo aggiornato il 20/09/2016

Comunicato Stampa

Mondadori presenta “Vae Victis! – Giulio Cesare e le guerre galliche”, il quarto volume della collana Historica, la grande Storia narrata dai capolavori a fumetti.E' in edicola e fumetteria Historica vol. IV: Vae Victis!

Il quarto volume di Historica, “Vae Victis! – Giulio Cesare e le guerre galliche” di Rocca e Mitton è in distribuzione nelle edicole, fumetterie e librerie dall’ 8 febbraio 2013.

“Vae Victis! – Giulio Cesare e le guerre galliche” raccoglie integralmente i primi 4 volumi della serie “Vae Victis!” pubblicati da Soleil tra il 1991 e il 1993.

Sono ormai passati quasi sette secoli dalla fondazione di Roma e la Repubblica sembra essere inadeguata ad assecondare le spinte espansionistiche dei suoi personaggi più importanti. Roma si sente potente a sufficienza da conquistare il mondo conosciuto ed è di fatto retta da un triumvirato costituito dalle tre figure più importanti del tempo: il ricco Crasso, il brillante Pompeo e il geniale Cesare. Quando quest’ultimo ottiene il consolato nel 59 a.C., si fa affidare tre legioni, la VII, l’VIII e la IX, e si spinge a nord in cerca di ricchezza e di gloria. Ma se Roma è il centro del mondo, fuori le mura capitoline sembrano regnare la divisione e la barbarie. Decine di popoli, prima e oltre le Alpi, stringono e infrangono alleanze facendosi perennemente guerra gli uni contro gli altri, alla ricerca di un’effimera supremazia locale. I Romani li chiamano Galli, ma la maggior parte di loro si definisce Celti e hanno in comune solo un’idea di religione naturalistica e un orgoglio senza pari. Talmente dediti alla guerra, da essere riusciti qualche secolo prima ad attraversare l’Italia e mettere a ferro e fuoco Roma, guidati da Brenno, un condottiero che è ricordato per aver imposto ai romani una resa umiliante al grido di “Guai a vinti!”.

Gli autori:

Simon Rocca
Georges Ramaïoli nasce a Nizza nel 1945 e utilizza lo pseudonimo di Simon Rocca quando assume il ruolo di scrittore. La passione per la Storia antica lo porta a cimentarsi con la civiltà romana, in Vae Victis, e persiana, ne Le Khan. La sua serie più longeva è Zoulouland, l’epopea del popolo Zulu. Per Soleil adatta i romanzi di James Fenimore Cooper: nasce La saga de Bas de Cuir. Nel 2003 fa di nuovo coppia con Mitton per Colorado, invertendo tra loro i ruoli di scrittore-disegnatore.

Jean-Yves Mitton
Nato a Tolosa nel 1945, entra all’Accademia delle Belle Arti di Lione nel 1960. Nel 1975, realizza due episodi del personaggio Marvel Comics Silver Surfer, risultando uno dei primi autori francesi ad avvicinarsi al genere. Nel 1987 dà vita con François Corteggiani alle serie L’Archer Blanc e Noël et Marie. In coppia con Simon Rocca crea per Soleil la sua serie più famosa, Vae Victis. Ormai famoso per i suoi adattamenti storici, scrive nel 1997 Attila… mon amour, con Franck Bonnet ai disegni, poi Quetzalcoatl e infine nel 2008 Ben Hur.

La collana:
Historica è la collana mensile che racconta i grandi eventi della Storia e i suoi protagonisti attraverso le tavole di straordinari maestri del fumetto internazionale. In edicola, fumetteria e libreria, Historica propone ogni mese in volumi cartonati di grande formato da 192 pagine a colori, la migliore produzione a fumetti del genere storico.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

   

Inizio