Paolo Di Orazio

Paolo Di Orazio

    Cuore tutelare delle riviste cult «Splatter», «Mostri», «Nosferatu», pubblica dal 1987 storie, sceneggiature, fumetti e illustrazioni, racconti e romanzi horror per Acme, Granata Press, Castelvecchi, Urania, Radio Rai, «Cattivik», «Heavy Metal», «Blue», Cut Up Publishing, Nicola Pesce Editore, Rizzoli Lizard, Clair De Lune, Aurea. Il suo libro di esordio Primi delitti, supplemento a «Splatter» nel 1989, è apripista della narrativa splatterpunk italiana nonché scandalo parlamentare per istigazione a delinquere. In lingua inglese pubblica con Independent Legions III e Kipple. Autore della storica Horror Writers Association, è nel Best World Horror of the Year (ellendatlow.com, 2014) e nella Year’s Best Hardcore Horror della statunitense Comet Press (2017). Tra le pubblicazioni del 2016, Mar Dulce (Cut Up Publishing, antologia con Peter Straub, Stefano Fantelli e Caleb Battiago), Black & Why? (Cut Up, necronomicon di fumetti e illustrazioni dal 1987 a oggi), Beauty of Death (Independent Legions III, macro antologia con Straub, Campbell, Poppy Z Brite). L’antologia The Monster, the Bad and the Ugly (Kipple, racconti con il Bram Stoker Award Alessandro Manzetti) è stata presentata a Las Vegas in occasione dello StokerCon.

    Scritti da Paolo Di Orazio

    Altri articoli da Paolo Di Orazio
    Torna su