Fabio Detullio

    Trentaduenne pugliese, durante gli anni del liceo artistico partecipa e vince ad un paio di concorsi di fumetto e collabora con una manciata di fanzine. Subito dopo il diploma si trasferisce a Venezia come studente di Architettura e qualche anno dopo a Parigi, per lo stesso motivo. A Mestre nel 2000 frequenta il terzo anno del Corso di Fumetto tenuto da Andrea Artusi. L’architettura e una miriade di altri lavori, hobby, viaggi, citta’ e paesi lo occupano per i successivi dieci anni distogliendolo dalla passione per il fumetto. Paola Barbato con il progetto di “Davvero”, ad agosto 2011, riesce nell’impresa di riportarlo sulla giusta via. Tornato in Europa dopo un anno e mezzo trascorso nel “Paese del Calmo Mattino”, in procinto di concludere il suo Master in Architettura, ritorna alla sua vecchia e mai dimenticata passione. Per “Davvero” disegna le puntate 7, 15 e 60 della versione “on line” e viene arruolato, subito dopo, come frontespizionista fisso della versione cartacea pubblicata dalla Star Comics prima e dalla Alastor poi. E' proprio dalle tavole pubblicate per “Davvero” che viene notato e reclutato, a inizio 2012, da Michele Benevento e Michele Medda nella scuderia della Sergio Bonelli Editore. Attualmente è al lavoro sul suo secondo numero per la serie di Medda e Benevento, “Lukas”, in edicola a primavera 2014.

    Scritti da Fabio Detullio

    Altri articoli da Fabio Detullio
    Torna su