Wonder Woman 1984: esordio soft per il sequel in Cina

Wonder Woman 1984: esordio soft per il sequel in Cina
La pellicola cinese The Rescue frena il debutto di Wonder Woman 1984 al box office della Repubblica Popolare.

Debutto al secondo posto in Cina per , il sequel sull’amazzone DC Comics interpretato da , che ha esordito con un incasso di 7 milioni di dollari. Questa cifra fa presagire un weekend sui 20 milioni di dollari, una stima più bassa rispetto alle aspettative iniziali, che dovrebbe influire anche sugli incassi internazionali.

Secondo Deadline, l’emissione di biglietti sovvenzionati avrebbero agevolato di molto la pellicola cinese The Rescue, avendo così un impatto negativo sul sequel diretto da , che nelle prevendite dei giorni scorsi, era alla pari con il film cinese.

Lo stesso sito, indica che la pirateria potrebbe giocare un ruolo decisivo per la pellicola DC Comics, in quanto una parte del pubblico estero è conscio del fatto che il sequel potrebbe essere disponibile già la prossima settimana.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su