Federico Beghin

Ieri cammello, oggi leone, domani fanciullo.

Padovano, Federico legge e scrive cose, cerca di sbarcare il lunario e ama il calcio.

Scritti da Federico Beghin

Altri articoli da Federico Beghin
Torna su