Valentina Grande e Sergio Varbella raccontano la Bauhaus in una graphic novel

Valentina Grande e Sergio Varbella raccontano la Bauhaus in una graphic novel
Bauhaus di Valentina Grande, alla sceneggiatura, e di Sergio Varbella ai disegni è la novità di ottobre nella linea dedicata alla graphic novel di Centauria Libri.

Bauhaus di Grande, alla sceneggiatura, e di Sergio Varbella ai disegni è la novità di ottobre nella linea dedicata alla di .

Gli autori
ha lavorato per FeministArt e per i lavori con Becco Giallo: Il mio Salinger e Raymond Carver.

Sergio Varbella è autore di esperienza: nel 2020 ha pubblicato per l’adattamento a fumetti di e collabora da tempo con , e Internazionale.

Il fumetto
Per raccontare la Bauhaus: la cesura nel pensare l’architettura al servizio dei più, il minimalismo, l’impatto sul design, il senso di libertà e slancio di artisti e artiste, nonché il rinnovamento capace di passare attraverso la spiritualità. la sessualità non normativa, l’anticapitalismo e la condivisione, decide di affidare la voce narrante alla Scuola, che diventa edificio vivo calando il lettore nella storia di Weimar, Deuss e Berlino, nelle opere e nei momenti in cui, da Walter Gropius in poi, la creatività, le biografie e il fare abitano le menti e si riversano sulla materia.
Il libro, in questo senso, vuole trasmettere quanto la Bauhaus sia, soprattutto oggi, un esempio virtuoso e d’ispirazione sull’importanza del fare bene scuola in nome della libertà e mai del potere o del decoro ottusi. Le tavole, come vedrete, sono un tributo suggestivo alle geometrie, ai colori e agli spazi nati da questa esperienza plurale e coraggiosa.

Immagine

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su