Topolino al 31° Salone del Libro di Torino

Topolino al 31° Salone del Libro di Torino
"Topolino" sarà presente al 31° Salone del Libro di Torino, dal 10 al 14 maggio, con diverse novità editoriali, autori ospiti e un numero a tema.

COMUNICATO STAMPA

Anche il settimanale Topolino, edito da , ha voluto rispondere alle cinque domande sulla contemporaneità proposte dal 31° Salone Internazionale del Libro di Torino dedicate al tema “Un giorno, tutto questo”.

CoverTopolino3259_Notizie Come? Con lo strumento che gli è più congeniale: il fumetto e la forza dei personaggi disneyani! È nato così il TopoLibro, una raccolta di cinque storie a fumetti, opera di grandi autori – Giorgio Cavazzano, Fausto Vitaliano, Silvia Ziche,Tito Faraci, Francesco Artibani, Alessandro Perina, Roberto Gagnor, Vitale Mangiatordi, Paolo Mottura – che danno vita (e risposta!) alle cinque domande-chiave su identità, scienza, arte, ecologia, nemici-amici. Con l’edizione speciale cartonata il settimanale Topolino si trasforma in un volume da collezione e risponde, con un giusto mix di umorismo e riflessione e per la gioia di grandi e piccini, alle domande esistenziali proposte dal Salone 2018 grazie a Paperino, Paperoga, Pippo e gli altri amici di Paperopoli e Topolinia, anche grazie alle collaborazioni di Carlo Rovelli e Philippe Daverio, anzi… Paperio!

Il TopoLibro sarà in vendita presso lo stand al Pad.2 (L01/M02), dove gli autori saranno a disposizione per autografi e disegni, e con il numero 3259 di Topolino (in edicola con incremento di prezzo da mercoledì 9 maggio).
Il volume speciale verrà presentato domenica 14 maggio alle ore 14.30 presso lo Spazio Stock nell’incontro “Un giorno, tutto questo… sarà a fumetti!” grazie alla presenza degli autori delle storie pubblicate nel volume. Tito Faraci, Paolo Mottura, Fausto Vitaliano e Silvia Ziche incontreranno il pubblico in una tavola rotonda moderata da Federico Taddia, firma di punta del settimanale, autore della nuova rubrica “Sgrunt!”, che dà voce ai bambini, e anche delle interviste agli under 13 sui temi del Salone pubblicate proprio nel numero in uscita il 9 maggio.

Topolino ha risposto all’appello del direttore artistico del Salone, Nicola Lagioia, sull’importanza di contribuire alla costruzione del futuro delle prossime generazioni. Il nostro settimanale mette al centro i giovani lettori, le loro aspirazioni e le loro passioni e sposa perfettamente questa causa. Con il recente restyling del magazine, che ha lo scopo di riavvicinare alla lettura i mobile born, i lettori sono chiamati in prima linea a costruire insieme a noi il giornale. E insieme, grazie al fumetto che è il nostro codice distintivo, riusciamo ad affrontare temi importanti, ma anche a divertire e, perché no, a far germogliare alcuni semi utili per la crescita degli uomini del futuro… Ne sono un esempio il TopoLibro che presentiamo a Torino e tutte le attività realizzate con TopolinoLab nell’area Bookstock.

dice Valentina De Poli, direttore di Topolino.

Novità allo stand nel Pad. 2 (L01/M02)

Oltre al TopoLibro, presso lo stand Panini al padiglione 2 c’è spazio anche per le grandi opere della letteratura rivisitate attraverso il fumetto, come da tradizione delle grandi storie di Topolino. Lettori e appassionati troveranno ad attenderli due opere cult in versione SuperDeluxe: Dracula firmata da Bruno Enna e Fabio Celoni, con incluso un maxi-poster dedicato alla “Trilogia horror” degli stessi autori e la nuova avventura di Topalbano, di Francesco Artibani e Paolo Mottura, in cui il commissario più famoso d’Italia rivive avventure poliziesche insieme a Topolino.

Gli artisti Celoni e Mottura saranno allo stand tutti i giorni per disegni e per firmare copie mentre i fan potranno incontrare Silvia Ziche, autrice della cover del TopoLibro omaggio al manifesto di Manuele Fior, sabato 11 e domenica 12.

Ospite d’eccezione sabato 11: Mirka Andolfo per una sessione di Sketch&Signing su Witch Art Edition.
Tra gli altri titoli novità, spiccano la raccolta di Zio Paperone e i Tesori del Grande Blu, la collana Mickey Superstar, che anticipa il 90° anniversario del personaggio e il nuovo volume dei Tesori Made in Italy dedicato al grande maestro Massimo De Vita.

“Il Fumetto che fa Scuola” al Bookstock Village

3259-cover-TopoLibro1_Notizie La redazione di Topolino ha pensato anche a scuole e famiglie, con un fitto calendario di appuntamenti dedicati ai TopolinoLab, momenti creativi per imparare come nasce un fumetto attraverso tematiche stimolanti ed educative. Ogni giorno i laboratori, ospitati nel grande spazio allestito grazie alla collaborazione con Assocarta e Assografici, affronteranno i temi delle 5 domande proposte dal Salone, Arte, Scienza, Identità, Amicizia e Ambiente. In particolare quest’ultimo tema verrà affrontato con una giornata di approfondimento sulle foreste e la carta.

I TopolinoLab sono al centro del progetto “Il Fumetto che fa Scuola”, un’iniziativa educativa e didattica avviata dal settimanale in collaborazione con il network Scuola Channel e rivolto ai ragazzi delle scuole elementari e medie. Grazie alle attività proposte sul portale www.scuolachannel.it il team di TopolinoLab con disegnatori e sceneggiatori, rivolgendosi agli insegnanti, entra nelle classi per promuovere il fumetto come linguaggio dalle molteplici potenzialità formative e come uno strumento pedagogico. Acquisendo le basi della comunicazione a fumetti, i ragazzi, guidati dagli educatori, sono stimolati a socializzare, collaborare e a offrire il loro personale punto di vista su tematiche importanti, come il bullismo, l’ecologia, la sostenibilità o l’arte, grazie al lavoro di gruppo e alla realizzazione di elaborati creativi. L’attività di disegno e di scrittura del fumetto è molto utile per i mobile born perché recupera abilità manuali che con l’uso dei dispositivi elettronici si stanno sempre di più indebolendo.
La redazione sarà a disposizione degli insegnanti per presentare il progetto dal 10 al 12 maggio secondo un calendario di appuntamenti prestabilito.

Gli appuntamenti del settimanale Topolino al Salone del Libro

Dracula-Bram-Topker1_Notizie Spazio Stock, presentazione TopoLibro con gli autori
Domenica 14 maggio ore 14.30: Un giorno tutto questo… sarà a fumetti!”, con Valentina De Poli, direttore di Topolino e gli autori del TopoLibro Tito Faraci, Paolo Mottura, Fausto Vitaliano e Silvia Ziche. Modera il dibattito Federico Taddia.

Area TopolinoLab-Bookstock Village, incontri per bambini e famiglie
Sabato 12 (11.45 e 15.30) e Domenica 13 maggio (ore 16.45): TopolinoLab e Scuola di fumetto dedicati al tema dell’Identità e Nemici/Amici. Prenotazioni presso l’area accoglienza all’ingresso del Bookstock Village.

Incontri per gli insegnanti
Presentazione del progetto Il Fumetto che Fa Scuola presso lo spazio TopolinoLab: 10 e 11 maggio ore 15.30, 12 maggio ore 16.45

Signing&Sketch allo stand L01/M02
Tutti i giorni, da giovedì a lunedì, presso lo stand del Pad.2 si alterneranno gli autori di Topolino per firmare le copie dei volumi e realizzare disegni per i fan. Tra gli ospiti: Paolo Mottura, Fabio Celoni, Silvia Ziche, Renata Castellani, Luca Usai.

Tavola Rotonda
Si parlerà anche di Comunicazione e Innovazione nel corso della tavola rotonda in programma giovedì 10 alle 17.30 all’Anfiteatro Regione Piemonte dal titolo “L’Arte del Comunicare”, durante la quale Valentina De Poli racconterà la sfida intrapresa nel recente restyling del magazine per far riscoprire la lettura attraverso il fumetto ai ragazzi della generazione mobile born.

Per il programma dettagliato degli appuntamenti del settimanale Topolino: www.topolino.it e http://www.salonelibro.it.

Il settimanale Topolino

Topolino, edito da Panini Comics, è il magazine più letto dai ragazzi tra i 5 e i 13 anni e propone ogni settimana 6 storie a fumetti inedite con una costante attenzione alla qualità per soddisfare un pubblico incredibilmente trasversale (dai 5 ai 99 anni…). Alle grandi avventure, ben radicate nella tradizione, si affiancano storie legate all’attualità (dallo sport, alla musica, a cinema e televisione), lo studio continuo di nuovi personaggi e l’arricchimento di quelli più amati… Insomma Topolino è in continuo fermento, sempre all’avanguardia e aggiornato, pur restando fedele a se stesso, grazie alla collaborazione di sceneggiatori e disegnatori di alto livello, i grandi autori italiani, veri e propri maestri che abbinano il loro personalissimo e inconfondibile tratto a una rigorosa interpretazione dello stile disneyano. Ciò vale per i disegnatori, ma anche per gli sceneggiatori, che da sempre sulle pagine di Topolino esplorano in chiave umoristica tutti i generi narrativi, dall’horror alla commedia, dal giallo alla fantascienza.

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sul sito www.topolino.it e sui profili Facebook @TopolinoMagazine, Instagram @TopolinoMagazine e Twitter @TopolinoIT

Il Gruppo Panini

Il Gruppo Panini, con sede a Modena e con filiali in Europa e America Latina, è leader mondiale nel settore delle figurine adesive e delle trading cards. Multinazionale leader nella pubblicazione di fumetti, riviste per ragazzi e manga in Europa e America Latina, è inoltre il più importante distributore di comics e fumetti nelle librerie specializzate italiane ed è attivo con diversi progetti nel settore multimedia. Ulteriori informazioni su www.panini.it.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su