Parliamo di:

Rilasciata la app Electricomics di Alan Moore

Rilasciata l'app Electricomics del progetto di fumetti digitali di Alan Moore e della figlia Leah
Articolo aggiornato il 22/09/2017

Rilasciata la app Electricomics di Alan Moore

Rilasciata la app Electricomics di Alan MooreDopo l’annuncio del progetto Electricomics Leah Moore sul blog ufficiale ha annunciato il rilascio dell’applicazione, sviluppata dagli Ocasta Studios, per ora solo per iPhone e iPad.
Oltre ai 4 fumetti già annunciati in precedenza, viene confermato il punto fondamentale del progetto: l’applicazione potrà essere utilizzata per “creare, impacchettare, e pubblicare” i propri fumetti.
Altro punto fondamentale del progetto è il rilascio del codice sorgente (che Leah Moore, rispondendo a un lettore, anticipa verrà pubblicato la prossima settimana) con licenza open source: questo permetterà al singolo utente di migliorare la propria applicazione. Tali migliorie potrebbero, successivamente, essere integrate all’interno dell’app principale.
Non è da escludere che il rilascio del codice sorgente sia anche un modo per spingere la comunità dei programmatori a sviluppare anche app per Android e Windows Phone: la figlia di , sempre nei commenti, ha giustificato l’assenza di tali piattaforme con un badget limitato che ha costretto a una scelta ben precisa. Significative in questo senso le parole di Leah Moore in un terzo commento:

Se qualcuno vuole prendere il codice e farlo funzionare su Android, è libero di farlo. (1)

fonte Bleeding Cool


Note:
  1. If anybody wants to take the code and make it work on Android, they are free to do that. 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio