“prima le donne e i bambini”: sesta edizione di Leggendo un fumetto

“prima le donne e i bambini”: sesta edizione di Leggendo un fumetto
L'associazione culturale Fumettomania Factory presenta: "prima le donne e i bambini" (Leggendo un fumetto sesta edizione), una serie di incontri con Lelio Bonaccorso per parlare di educazione alla legalità, di accoglienza, di migrazioni e di storie di migranti.

Comunicato stampa

L’associazione culturale Factory presenta: “prima le donne e i bambini” (Leggendo un fumetto sesta edizione).

L’edizione 2019 del progetto didattico-culturale di lettura, approfondimento ed incontro con l’autore a cura di Fumettomania, ha coinvolto quest’anno 2 Istituti scolastici comprensivi barcellonesi

01B_Locandina-finale-scuole-2019_Notizie Dopo 3 mesi di incontri con oltre 220 studenti e circa 12 Insegnanti di Scuola Secondaria di Primo grado e di Scuola Primaria), gli studenti che hanno letto:

Dialogheranno di educazione alla legalità, di accoglienza, di migrazioni e di storie di migranti, con l’autore messinese Lelio Bonaccorso.

Questa settimana di eventi è iniziata il 7 maggio alle 10:30 con l’inaugurazione, nei locali del Villino Liberty di Barcellona P.G, della mostra di tavole originali dedicata a Salvezza il graphic novel di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, un romanzo  che ha riscosso, e continua a riscuotere,  successo e dei riconoscimenti in tutta la penisola.
La mostra sarà visitabile fino al 13 maggio.

Il 10 maggio saremo nella Sala Auditorium del Parco “Maggiore La Rosa”, per l’unico incontro pubblico di Lelio Bonaccorso con: 7  classi dell’Istituto scolastico Comprensivo “Bastiano Genovese” e con gli appassionati di fumetti dell’hinterland, dialogando di Migranti e di migrazioni. ATTENZIONE. A causa di problemi di capienza e di sicurezza l’incontro sarà suddiviso in 2 sessioni: dalle ore 9:30 alle 11:15; e dalle ore 11.30 alle 13:00.

Lo stesso giorno nelle 2 scuole che hanno partecipato al progetto (Ist. Comprensivo “B. Genovese” e Ist. Comprensivo “Capuana”) saranno visitabili le mostre con i lavori realizzati dagli studenti.

Infine giorno 15, in tarda mattina, gli studenti dell’ Ist. Comprensivo “Capuana”,  nella propria Aula Magna, dialogheranno via Skype con l’Autore Lelio Bonaccorso di educazione alla legalità e lotta alla mafia.

1 Commento

1 Commento

  1. Pingback: IL FUMETTO, ANCORA UNA VOLTA, È UN VEICOLO IDEALE PER APPROFONDIRE I TEMI DELLA LEGALITÀ, DELLE MIGRAZIONI E DELLE STORIE DI MIGRANTI! - La Mediateca di Fumettomania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su