Letitia Wright avrebbe espresso posizioni No Vax sul set di Black Panther 2

Letitia Wright avrebbe espresso posizioni No Vax sul set di Black Panther 2
L'attrice, già al centro di polemiche alcuni mesi fa, avrebbe espresso posizioni No Vax sul set del sequel, ad Atlanta.

In un lungo articolo di The Hollywood Reporter riguardante le difficoltà delle produzioni hollywoodiane nei confronti di attori e membri delle troupe non vaccinati, si fa riferimento all’attrice , interprete di Shuri nel franchise di , la quale avrebbe continuato a sostenere posizioni contro i vaccini sul set del sequel, Panther: Wakanda Forever.

L’attrice britannica era già entrata nel vortice delle polemiche alcuni mesi fa, dopo avere condiviso sul suo account social posizioni scettiche sui vaccini contro il Covid, che la portarono successivamente a cancellare i post e a rimuovere il suo account.

Secondo quanto riferito da una fonte citata dalla rivista di spettacolo, l’attrice avrebbe sostenuto posizioni simili durante la lavorazione del sequel in corso ad Atlanta, separandosi in maniera silenziosa dal suo intero team di rappresentanti.

The Hollywood Reporter scrive che la inizierà a implementare un sistema a metà ottobre che porterà all’identificazione di coloro che sono vaccinati e coloro che non sono vaccinati all’interno delle sue nuove produzioni. Quelli nella Zona A che sono completamente vaccinati avranno un braccialetto, mentre chi non lo è non lo indosserà.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su