Da Double Shot “Il viaggio di Tito”, la graphic Novel tratta dal romanzo di Emiliano Angelucci

Da Double Shot “Il viaggio di Tito”, la graphic Novel tratta dal romanzo di Emiliano Angelucci
A dicembre verrà infatti pubblicato “Il viaggio di Tito”, l’adattamento a fumetti di una delle maggiori pubblicazioni di Nuove Tendenze, il romanzo storico omonimo scritto da Emiliano Angelucci.

L’Associazione Culturale DOUbLe SHOt è orgogliosa di annunciare un’importante collaborazione con una delle più attive realtà editoriali toscane: l’Associazione Nuove Tendenze Edizioni. Una collaborazione che non poteva che svilupparsi nel segno della sperimentazione a metà tra letteratura e fumetto e che vi invita a fare un viaggio nella Storia.

A dicembre verrà infatti pubblicato “Il viaggio di Tito”, l’adattamento a fumetti di una delle maggiori pubblicazioni di Nuove Tendenze, il romanzo storico omonimo scritto da Emiliano Angelucci e vincitore nel 2016 del Premio Letterario Nazionale “Carlo Piaggia”.

Questa è la storia di Tito, il “buon ladrone” crocifisso sul Golgota alla destra di Gesù, e di Terenzio, un ufficiale dell’esercito romano con la passione per la scrittura. Due personaggi agli antipodi, provenienti da due mondi completamente diversi che intrecceranno le proprie vite con quelle di figure realmente esistite, in un lungo percorso esistenziale tra religione, filosofia e ricerca di sé stessi.

Il romanzo storico di Emiliano Angelucci prende forma in questa trasposizione a fumetti realizzata da una delle coppie d’oro della : Filippo Rossi alla sceneggiatura e Giorgio Carta ai disegni.

unnamed

128 pagine – 17 x 24
brossurato – a colori
euro 20

Filippo Rossi (Siena, 1982) Sceneggiatore di fumetti, editor, insegna storytelling e sceneggiatura alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze. Autore di diversi fumetti storici, tra cui Francesco Petrarca (2014), Dante Alighieri, Amor mi mosse (2014), Benvenuto Cellini (2016).

Giorgio Carta (Cagliari 1988) Fumettista e illustratore. Lavora inoltre come grafico per l’editoria. Già disegnatore per altre pubblicazioni a sfondo storico come Renato Serra (2015) e Caterina da Siena (2016).

Emiliano Angelucci (Rieti, 1997) è sempre stato affascinato dall’Impero Romano e dalle grandi figure che ne hanno segnato le sorti. Durante gli ultimi anni di liceo si è così cimentato nella stesura di un romanzo ambientato nel I secolo, Il viaggio di Tito, vincendo nel 2016 il Premio letterario nazionale “Carlo Piaggia” (Capannori – Lucca) nella sezione Narrativa inedita. Il romanzo è stato pubblicato dall’Associazione culturale Nuove Tendenze. E’ così incominciata la fortuna dell’opera, ora diventata Graphic Novel. Emiliano ha proseguito gli studi scientifici laureandosi in Ingegneria Industriale, e attualmente si sta specializzando in Ingegneria Chimica per lo Sviluppo Sostenibile presso l’Università Campus Bio-Medico

 

ANTEPRIMA
ACQUISTA

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su