Comicon 2015: interviste e incontri Bonelli

Comicon 2015: interviste e incontri Bonelli
Le conferenze e video interviste da Napoli Comicon 2015, incentrate su Julia, Coney Island, Dylan Dog, Ringo e Dampyr.

Bonelli Napoli Comicon

Al 2015, uno degli eventi principali per Editore è stato il festeggiamento del duecentesimo numero di Julia. Alla criminologa di Garden City è stata dedicata una mostra divisa in tre spazi tematici: uno spazio con bozzetti e sceneggiature per scoprire come nasce una storia di Julia, vari pannelli con le tavole di per il numero 200 a diverse fasi di lavorazione e un omaggio ai disegnatori campani che fanno parte dello staff della collana. Inoltre, ha partecipato ai festeggiamenti con un incontro in cui ha narrato il proprio modo di lavorare e il suo rapporto con la città partenopea, lasciando molto spazio alle domande del pubblico e inevitabilmente citando anche .

Julia
Gianfranco Manfredi e Bruno Ramella hanno tenuto un incontro su Coney Island, la miniserie ambientata nel famoso luna park, nel contesto di una New York degli anni ’20.
In un’unica conferenza si è poi parlato sia di Dylan Dog che di , due serie accomunate dalla cura editoriale di e Franco Busatta. Oltre ai due curatori, la conferenza ha visto la presenza dello sceneggiatore e dei disegnatori Werther Dell’Edera, , Raul e Gianluca Cestaro, con interessanti anticipazioni sugli albi in uscita e su quelli ancora in lavorazione.
In particolare, de La Carne e l’acciaio, Orfani: Ringo #8  abbiamo avuto l’occasione di parlare direttamente con Paolo Bacilieri (disegnatore dell’albo insieme a Werther Dell’Edera) nella seconda parte di questa intervista:

Tra i disegnatori presenti al Comicon, Maurizio Rosenzweig: il suo recente debutto su Dampyr (con Nella dimensione nera, Dampyr #182) coincide con l’ingresso in Bonelli. In questa video intervista descrive la lavorazione dell’albo e anticipa di essere al lavoro su un episodio de Le Storie su testi di , ambientato in Giappone negli anni ’50.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *