Black: Seith Mann alla rega dell’adattamento per il grande schermo

Black: Seith Mann alla rega dell’adattamento per il grande schermo
L'adattamento cinematografico della serie a fumetti dove gli afroamericani possiedono superpoteri, ha finalmente un regista.

Deadline riporta che Studio 8 ha affidato a Seith Mann il compito di adattare per il grande schermo la serie a fumetti Black.

Creata da Kwanza Osajyefo e Tim Smith si svolge in una America dove solo gli afro-americani possiedono superpoteri. La vicenda ruota attorno a Kareem Jenkins, un ragazzo di Brooklyn che viene coinvolto in una sparatoria della polizia sopravvivendo ai proiettili e scoprendo di essere molto più potente di quanto abbia mai saputo, ed entrando in contatto con altre persone con poteri simili.

La società starebbe pianificando di creare un vero e proprio fanchise e di realizzare anche il film basato sul seguito a fumetti BLACK [AF]: America’s Sweetheart , che vede al centro una protagonista femminile.

Mann ha in passato diretto The Wire, Homeland, Friday Night Lights e The Walking Dead. Osajyefo e Tim Smith parteciperanno al progetto come produttori esecutivi con Matt Pizzolo di Black Mask Studios nel ruolo di produttore.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su