Argomenti:

Andrew Kreisberg, produttore di The Flash e Supergirl, licenziato da Warner Bros. TV

Il produttore ufficialmente licenziato dalla Warner in seguito alle accuse di molestie sessuali scaturite alcune settimane fa.

In seguito alla sua sospensione, alcune settimane fa, dopo varie accuse di molestie sessuali, il co-creatore e produttore esecutivo dei serial , , e DC’s Legends of Tomorrow, è stato ufficialmente licenziato da Warner Bros. TV Group.

Dopo una indagine approfondita, il gruppo televisivo della Warmer Bros. ha interrotto l’impiego di , con effetto immediato – ha annunciato la società in una nota – rimaniamo impegnati a fornire un ambiente di lavoro sicuro per i nostri dipendenti e per tutti coloro che sono coinvolti nelle nostre produzioni.

Uno dei più stretti collaboratori di , Kreisberg era attivamente coinvolto nella realizzazione degli show targati The CW basati sugli eroi DC Comics. Con la sua uscita, Berlanti assumerà i suoi incarichi sui serial The Flash, lavorando a stretto contatto con il produttore esecutivo e showrunner Todd Helbing, e su Supergirl, dove collaborerà con i produttori e showrunner Robert Rovner e Jessica Queller.

Tra le accuse rivolte a Kreisberg, quella di un comportamento definito inappropriato con una sceneggiatrice della serie sul velocista scarlatto e capace di “creare una situazione ostile” sul posto di lavoro.
Ricordiamo che Kreisberg è stato anche sceneggiatore di fumetti, lavorando a un ciclo di Green Arrow per la DC Comics, e sulla testata Batman Confidential.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio