Topolino a Lucca Comics & Games

Topolino a Lucca Comics & Games

Comunicato stampa

 ARRIVA A LUCCA COMICS & GAMES CON DUE COVER VARIANT D’ECCEZIONE DEI MAESTRI CAVAZZANO E CAMBONI E TANTI INCONTRI E APPUNTAMENTI SPECIALI CON GRANDI NOMI DEL FUMETTO

È tempo di Lucca Comics & Games e anche Topolino è pronto a stupire i propri lettori con contenuti speciali pensati per celebrare al meglio quest’atteso appuntamento. I numeri 3492 e 3493 di Topolino saranno disponibili in Fiera, in fumetteria e su Panini.it con due cover variant d’eccezione realizzate da grandi Maestri del disegno disneyano.

Si parte con il numero 3492 – disponibile da mercoledì 26 ottobre – con una cover variant di  con protagonista , immerso nell’atmosfera “da brivido” di , arricchita da un gioco di fluo e inchiostri lucido/opaco da non perdere. All’interno, ovviamente,  sarà il fil rouge di tante storie ricche di mistero, tra fatti inspiegabili a Topolinia, presenze spettrali nel Klondike raccontate da Lord Mortimer Hatequack in Zio Paperone e lo spettro dell’agonia bianca – con i disegni di Giorgio Cavazzano e la sceneggiatura a cura di Marco Nucci – e Terror Factor, una serie “paurosa” in due parti firmata da uno sceneggiatore d’eccezione, Manlio Castagna (insieme a  Blengino), e con i disegni di Ettore Gula e Ivan Bigarella. “Sceneggiare per Topolino è il coronamento di un sogno” afferma Castagna, al suo debutto assoluto sul magazine “Il progetto a quattro mani con si è sviluppato durante il lockdown, ci siamo confrontati molto per trovare innanzitutto la storia frame. Dopodiché ci siamo spartiti i personaggi e ci abbiamo messo tutta la nostra passione per i racconti di mistero!”.

Inoltre, con il numero 3492, un gadget da collezione: il Timbro di Topolino, in legno e completo di tampone con inchiostro!

La variant del numero 3493, disponibile in anteprima a Lucca e poi in fumetteria da mercoledì 2 novembre, vanta un nome d’eccezione del fumetto italiano, assente dalle pagine di Topolino da tempo: . La variant cover è una novità assoluta per Topolino perché è la prima sovracopertina della sua storia! Camboni ha curato anche i disegni di Topolino e il prigioniero di Verdemare, un’avventura in due parti scritta da Francesco Artibani, ambientata in un mondo immaginifico popolato da creature magiche. “In effetti manco da un po’ dalle pagine di Topolino, ma nel frattempo non sono stato con le mani in mano!” afferma Silvio Camboni. “Sono molto contento di essere nuovamente protagonista fra le pagine di Topolino, che con il cuore non ho mai lasciato. La storia realizzata con Francesco (sempre bello lavorare con lui) è molto divertente, e prende spunto da un classico di Gottfredson ambientato nell’Irlanda dei folletti: è stato interessante esplorare questo mondo fantastico e in parte semisconosciuto per poi farne qualcosa di originale, moderno e intrigante”. Francesco Artibani aggiunge “Topolino e il prigioniero di Verdemare è una storia perfetta per festeggiare il ritorno di Silvio sulle pagine del settimanale con qualcosa di speciale!”.

Giorgio CavazzanoSilvio Camboni e tanti altri autori che popolano di settimana in settimana le pagine di Topolino saranno presenti a Lucca per incontri con i lettori e con gli immancabili firmacopie al PalaPanini. Tra gli incontri anche quello del 31 ottobre alle ore 18:00 in Sala Tobino Un viaggio straordinario da Paperopoli a Parigilive drawing con Silvio Camboni moderata da Andrea Freccero e con la partecipazione del Direttore di Topolino  e di Simona Bruni (Marketing Manager Disney® Standard Characters – Publishing Dept.). Questo e tutti gli appuntamenti ricchi di informazioni ei dettagli, in costante aggiornamento, sono su Topolino.it e sui canali social ufficiali @topolinomagazine e @panini_comics.

Una Lucca Comics & Games ricca di sorprese attende dunque tutti gli amanti di Topolino che, come sempre, aspetta tutti i lettori in edicola, fumetteria e su Panini.it ogni mercoledì (e in anteprima a Lucca)!

Il settimanale TOPOLINO
Topolino, edito da , è il magazine più letto dai ragazzi tra i 5 e i 13 anni e propone ogni settimana 6 storie a fumetti inedite con una costante attenzione alla qualità per soddisfare un pubblico incredibilmente trasversale (dai 5 ai 99 anni…). Alle grandi avventure, ben radicate nella tradizione, si affiancano storie legate all’attualità (dallo sport, alla musica, a cinema e televisione), lo studio continuo di nuovi personaggi e l’arricchimento di quelli più amati… Insomma Topolino è in continuo fermento, sempre all’avanguardia e aggiornato, pur restando fedele a sé stesso, grazie alla collaborazione di sceneggiatori e disegnatori di alto livello, i grandi autori italiani, veri e propri maestri che abbinano il loro personalissimo e inconfondibile tratto a una rigorosa interpretazione dello stile disneyano. Ciò vale per i disegnatori, ma anche per gli sceneggiatori, che da sempre sulle pagine di Topolino esplorano in chiave umoristica tutti i generi narrativi, dall’horror alla commedia, dal giallo alla fantascienza.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *