Oblomov Edizioni pubblica il secondo volume dei “Quaderni ucraini” di Igort

Oblomov Edizioni pubblica il secondo volume dei “Quaderni ucraini” di Igort
Un reportage disegnato, il diario di un’invasione che dà voce alle persone comuni, travolte da una guerra insensata e brutale.

Il secondo volume dei Quaderni ucraini di . Un reportage disegnato, il diario di un’invasione che dà voce alle persone comuni, travolte da una guerra insensata e brutale

In libreria dal 4 ottobre il secondo volume dei Quaderni ucraini, il racconto in diretta dell’aggressione dell’Ucraina da parte della Russia di Putin, un reportage disegnato che testimonia giorno per giorno, attraverso la viva voce dei civili, la vita sotto i bombardamenti, nelle città assediate.
Forte di una rete di testimoni sul campo, costruita nel tempo, a partire dal soggiorno di due anni in Ucraina e le lunghe permanenze nei paesi dell’ex Unione Sovietica, registra quotidianamente decine di telefonate che raccontano la
vita di stenti e privazioni della popolazione ucraina. L’evacuazione obbligata, la ricerca disperata dei parenti, del cibo, dell’acqua. Un affresco desolante e umanissimo in cui anche il sale o il pane diventano beni indispensabili per ritrovare una parvenza di umanità e normalità.

Dopo aver raccontato, nel primo volume dei Quaderni ucraini – best seller pluripremiato, pubblicato in tutta Europa, Stati Uniti e Asia – le radici di questo conflitto, ritorna a scrivere dell’Ucraina per dare voce a chi solitamente rimane inascoltato: l’uomo comune che vive e soffre le conseguenze di una guerra insensata e brutale.
Quaderni ucraini. Diario di un’invasione registra dal basso l’incedere apparentemente inarrestabile di una guerra fratricida. La resistenza ucraina, la superiorità militare della Russia, la determinazione di un popolo che soffre ma non cede. Speranza, disillusione, orgoglio e solidarietà costruiscono la struttura drammatica ed emotiva di questo volume.

Quaderni ucraini. Diario di un'invasione

IGORT
QUADERNI UCRAINI
DIARIO DI UN’INVASIONE

Collana: Herriman
Pagine: 168 – Colori
Confezione: Brossura
Formato: 17×24
Prezzo: 20,00
In libreria il 4 ottobre

ACQUISTA

L’AUTORE

Igort, nome d’arte di Igor Tuveri, è personalità poliedrica di artista. Autore prolifico di graphic novel pluripremiati, reg ista, illustratore ed editore, è anche autore di racconti, romanzi e musiche. È stato il primo occidentale a disegnare un manga in Giappone e ha pubblicato su tutte le più prestigiose riviste italiane e internazionali. Nutrendosi di lunghe per manenze in Giappone e nei paesi dell’ex Unione Sovietica, ha maturato uno stile espressivo che unisce le peculiarità del graphic novel, di cui è maestro riconosciuto, e del graphic journalism, diventando una voce tra le più originali del panorama artistico internazionale.
Conclusa la trilogia dei Quaderni giapponesi (2020), ha dato alle stampe Inchiostro su carta, artbook che raccoglie le illustrazioni di quarant’anni di carriera e il recente Brillo. La guerra degli ovetti, edizione integrale della serie a fumetti nata sulle pagine di nella metà degli anni Novanta. Ha debuttato alla regia con il film “5 è il numero perfetto”, tratto dall’omonimo fumetto. Premiato al come migliore disegnatore del 2016, a Luc ca Comics come migliore autore 2016, Premio Napoli per la diffusione della cultura italiana, è stato insignito del Premio alla carriera nel 2017 e del Premio Speciale della Giuria al Romics 2022 per Quaderni ucraini. Le radici del conflit to e Quaderni russi. Sulle tracce di Anna Politkovskaja.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *