“La terra dei figli” di Gipi approda sul grande schermo

La terra dei figli, graphic novel di pubblicato nel 2016 da , diventerà un film prodotto da Indigo Film. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Stampa, alla regia della trasposizione sul grande schermo non ci sarà il fumettista toscano, già autore come regista cinematografico de L’ultimo terrestre, Smettere di fumare fumando, WOW e Il ragazzo più felice del mondo (presentato alla 75ª edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia), nonché di svariati cortometraggi.

Il film sarà invece diretto da Claudio Cupellini, regista di Alaska, Una vita tranquilla e di varie puntate di Gomorra – La serie. La sceneggiatura, basata sull’opera di Gipi, sarà ad opera dello stesso Cupellini insieme a Guido Iuculano e Filippo Gravino (entrambi già al fianco del regista nella scrittura dei suddetti Alaska e Una vita tranquilla). Le riprese inizieranno fra ottobre e novembre tra Veneto, Emilia Romagna e Lazio e a breve inizieranno anche i casting per i ruoli da protagonisti.

gipi_la-terra-dei-figli_Notizie

La terra dei figli è una storia che indaga il rapporto fra un padre e i suoi due bambini in un mondo post-apocalittico e spietato. L’opera ha vinto il Grand Prix RTL de la bande dessinée 2017 e ha ottenuto una candidatura al Fauve d’Or di Angoulême 2018.

Qui trovate la nostra recensione de La terra dei figli e qui un’intervista a Gipi realizzata poco dopo la pubblicazione del suo ultimo romanzo grafico.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su