Jonathan Hickman rilancia gli X-Men da luglio 2019

Jonathan Hickman rilancia gli X-Men da luglio 2019
Marvel Comics al C2E2 di Chicago ha finalmente svelato il progetto sul quale è al lavoro Jonathan Hickman: il rilancio degli X-Men, con due miniserie settimanali che debutteranno nell'estate 2019.

Dopo che, sugli albi usciti nell’ultimo paio di settimane, aveva annunciato il misterioso ritorno in campo di , la Casa delle Idee al C2E2 di Chicago ha finalmente svelato il progetto sul quale è al lavoro lo sceneggiatore: il rilancio degli .
Da luglio 2019 partiranno due miniserie settimanali di sei numeri ciascuna che si alterneranno nelle uscite, entrambe scritte da Hickman: House of X, illustrata da Pepe Larraz (che ha già lavorato sulla saga mutante Extermination) e Powers of X, disegnata da R.B. Silva (illustratore di X-Men Gold). I colori di entrambe le mini saranno di Marte Gracia.

C.B. Cebulsky, editor in chief della Marvel, presentando il progetto ha dichiarato:

«Anche se non possiamo ancora rivelare troppo, queste nuove storie ridefiniranno gli X-Men e il loro posto nell’Universo Marvel. Questo è un momento storico che i nuovi fan  e gli appassionati non vorranno perdere.»

L’annuncio della Casa delle Idee richiama importanti pietre miliari passate degli X-Men, tra cui Giant-Size X-Men, X-Men #1 di Jim Lee e Chris Claremont del 1991, l’evento Age of Apocalypse e i Nuovi X-Men di Grant Morrison, a indicare come House of X e Powers of X potrebbero essere il prossimo grande evento mutante che rilancia il franchise degli X-Men nell’universo supereroistico della Casa delle Idee.

È stata anche rilasciata un’immagine promozionale dell’evento realizzata da Mark Brooks che vede riuniti quelli che presumibilmente saranno i personaggi protagonisti delle due miniserie.

houseofx_powersofx_Notizie

L’immagine svela anche il nuovo logo mutante ideato dal grafico premio Eisner Tom Muller, che ha postato l’immagine anche sul suo account Twitter.

Il nuovo logo mantiene l’iconica intelaiatura del marchio X-Men modificandolo però con un carattere più spesso e linee rette che lo rendono più contemporaneo da un punto di vista grafico.
I precedenti lavori di Jonathan Hickman sono sempre stati contraddistinti per una particolare attenzione alla grafica delle pubblicazioni. La saga dei suoi Avengers presentava un’elaborata mappa concettuale dei personaggi coinvolti nella storia, mentre durante la sua run dei Fantastici Quattro gli eroi indossarono costumi caratterizzati da un nuovo logo e un design audaci. Anche la sua serie pubblicata da Image Comics, Black Monday Murders, presenta intricati loghi che sono al centro della storia e pare che anche la sua gestione mutante sarà caratterizzata da una particolare attenzione per la grafica.

Fonte: CBR.com

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su