Topolino #3423: Calisota Summer Cup

Topolino #3423: Calisota Summer Cup

E così arriva a conclusione la prima delle due storie a puntate con i nipotini protagonisti, la Calisota Summer Cup, con Qui e Quo giocatori di calcio nel 313 team. La squadra, allenata da Paperino con Paperoga preparatore dei portieri e il Gran Mogol preparatore atletico, affronta in finale il Paperopoli di quell’Hoppins che aveva licenziato in tronco l’intera squadra, sostituendola con i giocatori dell’Ocopoli.

topolino3423-motivazioni

topolino3423-forza_paperopoliRispetto al Torneo delle Cento Porte, Marco Nucci non spiazza il lettore con un finale calcisticamente scontato, la vittoria della squadra potenzialmente più forte, ma lo conduce nello scontato ma non per questo non gradito finale. Nucci racconta di una finale appassionante, sulla falsa riga della finale di Champions League del 2005. In quest’ultima partita, inoltre, lo sceneggiatore ci ricorda perché Paperino è l’allenatore, mentre motiva (sebbene in maniera tutto sommato scontata) anche la presenza di un personaggio come Toddy, il nipote di Hoppins. La storia finale, un po’ come tutta la saga, viene costruita appositamente per raccontare gli aspetti positivi del calcio, e il concentrarsi solo su questo aspetto anche se da un lato sottrae qualcosa rispetto al Torneo delle Cento Porte, dove la sottotrama orizzontale forniva un ulteriore motivo di interesse dall’altro permette alla storia di restare molto più concentrata proprio sul gioco del calcio come sport corale.
Inoltre Stefano Intini accompagna in maniera come sempre egregia le invenzioni comiche di Nucci, riuscendo a interpretare nel modo migliore possibile non solo le fasi sportive delle quattro puntate, ma esaltando anche le running gag immancabilmente presenti nel corso di ciascun episodio.
La saga, alla fine, si chiude con la promessa di una nuova avventura calcistica a puntate per il prossimo anno, un alzare la posta che ai lettori più “datati” avrà sicuramente fatto pensare al mitico Holly&Benji, o Capitan Tsubasa per i lettori del manga.