NPE UNA VALLE

Una nuova edizione per “Una brutta Storia” di Spugna

Una nuova edizione per “Una brutta Storia” di Spugna
GRRRZ Comic Art Books ha annunciato una nuova edizione di “Una brutta storia”, l'opera di esordio di Tommaso di Spigna, in arte Spugna, ormai esaurita da tempo. Per l'occasione l'autore ha realizzato una nuova cover.

ha annunciato una nuova edizione per “Una brutta storia” di , in uscita a fine aprile 2018.

Classe 1989, precoce talento già in possesso di uno stile inconfondibile, Spugna ci racconta la parabola di un marinaio che farà grandi cose. Ma per ora è un galeotto qualunque, che viene battuto negli incontri di lotta clandestina, il più giovane e inesperto della ciurma, tutto boria, sconsideratezza e voglia di prendere il peggior mare che c’è sulla mappa.

Un viaggio attraverso un oceano, anche metaforico, popolato da leggende antiche e creature mostruose, verso un’isola sinistra, ma troppo ricca per non essere raggiunta, anche a costo di un’iniziazione estrema, violenta, un sacrificio spettacolare e una nuova vita, verso un destino diverso, ispirato da uno dei marinai più famosi della storia.

COVER72_Notizie
La cover realizzata da Spugna per la nuova edizione

Spugna, ormai affermato nome del panorama italiano del fumetto underground, trasforma la tipica trama di formazione in un’avventura che intrattiene tanto quanto sorprende per la sua maturità. L’abbandono delle spacconate giovanili per le ossa spaccate davvero, la partenza per un orizzonte dal quale non si torna più, una muta spaventosa per indossare una nuova pelle, quella di un eroe indimenticabile.

“Ed è proprio in questo caso che forse si riesce a intravedere il vero significato dell’opera: il viaggio verso l’ignoto, la violenza come parte della vita e rito di passaggio, la caparbietà del protagonista di lanciarsi in un’avventura più grande per maturare, progredire, migliorare.” Lo Spazio Bianco

UNA BRUTTA STORIA
Di Spugna
Grrrz, 2018
pp. 112,  b/n, 17×24, cover serigrafata –  € 15,00
ISBN: 9788894192230  € 15,00
Acquistalo a questo link

Leggi la recensione de Lo Spazio Bianco: Una brutta storia

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su