Tra incubi e sogni d’oro: Night-Man di Ortolani

Tra incubi e sogni d’oro: Night-Man di Ortolani
Una nuova miniserie per Leo Ortolani, questa volta alle prese con gli incubi: "Night-Man".

mrmde013_0Continua la produzione di miniserie di dopo il nuovo Star Rats e Matana. Questa volta il bersaglio parodistico è un personaggio del mondo del cinema horror: è piuttosto evidente, infatti, riconoscere nelle fattezze di Night-Man l’ispirazione al personaggio di Freddy Krueger. Anche l’ambientazione arriva da lì: ci troviamo nei sogni delle persone, che qui esistono come mondo specifico.

I legami, al di là di alcune situazioni in cui vengono messi in scena incubi che richiamano scenari e situazioni dalla serie di Nightmare on Elm Street, si fermano qui. Fin da subito, oltre la consueta serie di gag e gli intenti parodistici, è chiaro che siamo davanti ad una storia originale in cui è stato costruito uno specifico mondo narrativo. Il regno del sogno è diviso tra Incubi e Sogni D’Oro; Night-Man è tra i più illustri spaventatori del mondo dell’Incubo. Quando il suo superiore, Paura, gli assegna Badaloni Anna come nuova vittima, Night-Man comincia a scoprire cosa sia quella cosa di cui parla Ebecèrto, signore dei Sogni d’Oro: l’amore.

Il fatto che Night-Man ricordi un altro personaggio di Ortolani, Aldo di Venerdì 12, a cui viene affiancato un satiro come assistente – che entra in scena con una reinterpretazione parodica del celebre quadro l’Incubo di Johann Heinrich Füssli – Stipsy, che, tolto il mancante difetto di pronuncia, è un chiaro richiamo a Giuda della stessa serie, rende facile intuire quali direzioni future potrebbe prendere la storia, soprattutto in termini di temi affrontati.

Se dal punto di vista comico Ortolani negli ultimi anni mostra un poco il fianco, soprattutto ai lettori di vecchia data (in particolare con una certa ripetitività di alcune gag e battute), riesce ancora a dominare narrazione e costruzione, seminando spunti che vanno oltre la sola collezione di situazioni comiche.

Abbiamo parlato di:
Night-Man #1
Leonardo Ortolani
, 2022
210 pagine, spillato, bianco e nero – 3,50 €
ISBN: 9771594059903

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *