Torti Marci (Riccardo Torti)

Torti Marci (Riccardo Torti)
L'irriverenza come filosofia di vita, raccolta in un libro "scomodo".

vignetta_torti marciIn mezzo a una bacheca di fb in cui spuntano normalmente selfie, notizie di ogni tipo più o meno vere, arricchite da complottismi e populismo, troviamo anche le irriverenti strisce di (“esticazzi come filosofia di vita”).  Parentesi inaspettate che riescono sempre a strappare, se non una risata, perlomeno un amaro sorriso, dove l’autore non risparmia nessuno dalla sua gogna di misantropo, dagli avventori delle spiagge ai colleghi di studio. Raccogliere quindi i Torti Marci in un libro “scomodo” (per il formato, non per i contenuti) potrebbe essere di per sé una buona idea, visto che è anche arricchito di alcune strip più lunghe che, inaspettatamente, non fanno solo leva sull’irascibilità del nostro, che alla lunga avrebbe potuto risultare stucchevole ad alcuni palati. Lo stile di , che abbiamo già visto all’opera su , e presto su , si adatta bene anche alla strip umoristica, grazie  a un uso del colore quasi monocromatico e a un tratto deciso. Purtroppo, ciò che delude è la lunghezza dell’opera: in rapporto al prezzo e alla dimensione, ci si potrebbe aspettare un volume più cospicuo, che riesca a includere anche altre vignette inedite, o già pubblicate. Sconsigliato se siete maniaci dell’ordine estetico delle librerie.

torti marci header_def

 

Abbiamo parlato di:
Torti Marci – Un Libro Scomodo

, 2015
56 pagine, cartonato, colori – 9,99 €

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su