Parliamo di:

Fumetto cult olandese diventa un corto di animazione in Open Source

Il fumetto cult dell'olandese Martin Lodewijk diventa in cortometraggio di animazione 3D realizzato in Open Source.

Blender Institute ha diffuso un cortometraggio di animazione, della durata di tre minuti e completamente in Open Source, dal titolo Agent 327: Operation Barbershop.

Il corto, diretto dall’ex artista Pixar Colin Levy,  è praticamente un concept di prova per un eventuale lungometraggio basato sul fumetto cult creato dal disegnatore olandese Martin Lodewijk.

Agent 327 è la risposta olandese a James Bond – ha dichiarato il produttore Ton Roosendal, creatore del software Blender 3D, utilizzato per il cortometraggio – lui combatte supervillain internazionali, ma l’agenzia dei servizi segreti olandesi non dispone delle risorse dell’MI6. Piuttosto che dei gadget milionari, egli deve affidarsi alle proprie capacità.

Creato da un team di 10 artisti e sviluppatori nel corso di un anno, Operation Barbershop vede l’Agente 327 andare sotto copertura in un organizzazione criminale. Di fronte a un malvagio barbiere, l’agente 327 si imbatte in una lotta per la vita e per la morte, solo per affrontare un pericolo ancora più mortale nel seminterrato del locale.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio