Parliamo di:

The Flash: Gerry Conway attacca DC Comics su personaggio Caitlin Snow

Lo sceneggiatore polemizza con DC Entertainment per i mancati crediti come creatore riguardanti il personaggio di Caitlin Snow nel serial targato The CW.

Tramite Tumblr, lo sceneggiatore  ha espresso il suo dispiacere per il modo in cui ha gestito i crediti per la creazione e la partecipazione finanziaria riguardanti uno dei personaggi principali del serial , Caitlin Snow, interpretata dall’attrice .

Nella sua incarnazione a fumetti attuale, Caitlin Snow  è stata introdotta per la prima volta da Sterling Gates e Derlis Santacruz come la villain Killer Frost nel 2013 durante l’evento “Villain Month”. La precedente versione della supercriminale, Crystal Frost, fu invece creata da Conway e Al Milgrom nel lontano 1978, all’interno del terzo numero della collana Firestorm.

Come spiegato dallo sceneggiatore nel suo post, nessuno di questi autori è stato citato come creatore del personaggio nello show, né ha ricevuto un compenso finanziario. DC Entertainment da parte sua non ha voluto commentare la vicenda e le dichiarazioni di Conway, il quale ha spiegato che il problema deriva da un atteggiamento della verso i “personaggi derivati”, una questione già verificatasi in passato per Power Girl, che l’autore aveva contribuito a creare.

Conway venne infatti avvisato da Diane Nelson, presidente di DC Entertainment, che non avrebbe più ricevuto i pagamenti sull’utilizzo del personaggio, in quanto questi viene considerato un “derivato di Superman”. La stessa motivazione usata per Caitlin Snow, ritenuta solo una versione della precedente Killer Frost, scelta evidenziata da Conway come “veramente odiosa e spregevole”.

The Flash: Gerry Conway attacca DC Comics su personaggio Caitlin Snow

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio