• EnglishEnglish
  • First Issue Presenta: Starward #1

    First Issue Presenta: Starward #1
    Nuovo appuntamento con "First Issue Presenta" e il debutto di Steve Orlando su Heavy Metal Magazine con Starward #1.

    Starward-1-coverDa quando ha concluso il suo contratto in esclusiva con , ha intrapreso una prolifica carriera free-lance alla quale si aggiunge la sua prima collaborazione con la storica rivista Heavy Metal.  
    In questo nuovo appuntamento con First Issue Presenta, Federico Beghin analizza questo esordio dopo aver letto in anteprima Starward #1, che ha debuttato nel #304 del magazine.

    Proprio quando sembra avviarsi verso quel tono medio, senza infamia e senza lode, tipico di certi primi capitoli molto introduttivi, seppure scorrevoli e ricchi di mestiere, Starward #1 regala un colpo di scena e un’accelerazione inaspettata, collegandosi al criptico incipit e aumentando l’interesse per gli sviluppi futuri.
    L’albo d’esordio della nuova serie sceneggiata dal prolifico Steve Orlando per Heavy Metal, la celebre rivista statunitense che pubblica prevalentemente fumetti sci-fi e fantasy, si presenta molto colorato e dinamico per merito della tavolozza e del tratto affilato e spigoloso di Ivan Shavrin, andando a raccontare la strana vicenda di Stephanie Cohen. La ragazza vive una vita tutto sommato ordinaria, tra le aspettative dei genitori per la sua carriera universitaria, un po’ di frustrazione e la sua passione per la mitologia e il folklore, se non fosse per il fatto che la sua esistenza si lega a una misteriosa battaglia cosmica.
    I richiami al genere supereroico tanto caro a Orlando sono evidenti, a partire dalle fogge e dalle tinte dei costumi indossati dalle guerriere che fanno le loro fugaci apparizioni nella tavola iniziale di grandi dimensioni. Sempre in tema di cromatismi, è curioso notare come le sbavature di colore fuoriescano dalla gabbia, un fenomeno meno usuale rispetto all’uscita delle figure. Senza fare troppe congetture su questa scelta stilistica, si può semplicemente pensare a una metafora che faccia intendere che l’avventura di Stephy sia solo all’inizio e ben più grande di quanto si possa immaginare.

    Abbiamo parlato di:
    Starward #1 (Heavy Metal Magazine #304)
    Steve Orlando, Ivan Shavrin, Saida Temofonte
    15 pagine, colore – 13,99 $

     

    Clicca per commentare

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Torna su