Charlie Adlard: a Napoli Comicon celebrazione dell’artista

Charlie Adlard: a Napoli Comicon celebrazione dell’artista
Sabato 27 aprile saldaPress ­– con la collaborazione di Bao Publishing – celebra al Napoli Comicon i 15 anni di lavoro su "The Walking Dead" del disegnatore britannico Charlie Adlard.

 

15-anni-Adlard_Notizie , il disegnatore di The Walking Dead, è uno degli ospiti principali della prossima edizione del Comicon di Napoli, che quest’anno si svolgerà da giovedì 25 a domenica 28 aprile.

E aprile è un mese molto particolare per Charlie Adlard. Specie quest’anno.

Nell’aprile del 2004, esattamente 15 anni fa, usciva infatti il settimo numero mensile della serie creata da Robert Kirkman. Il primo numero realizzato proprio da Adlard, che da quel momento ha lavorato ininterrottamente alle tavole della saga zombie più popolare degli ultimi decenni.

Così, proprio a Napoli, durante il Comicon, saldaPress celebrerà i suoi 15 anni di lavoro sulle pagine di The Walking Dead con evento molto speciale: HAPPY 15th ANNIVERSARY, MR. ADLARD!

Si tratterà di una performance live, organizzata in collaborazione con , che quest’anno al Comicon condivide per la prima volta lo stand con saldaPress. Una performance che coinvolgerà grandi artisti della manifestazione napoletana.

13 grandi artisti, per la precisione, che realizzeranno in contemporanea un personale omaggio per Charlie Adlard.

I disegnatori sono Federico Bertolucci, Stefano ‘TheSparker’ Conte, Simone D’Armini, Lorenzo De Felici, Carmine Di Giandomenico, Annalisa Leoni, Lorenzo Palloni e Declan Shalvey, per quanto riguarda saldaPress; e Alessandro Baronciani, Capitan Artiglio, Holdenaccio, AlbHey Longo, Nova e Zerocalcare, per quanto riguarda Bao Publishing.

L’evento si terrà sabato 27 dalle 14,30 alle 15,30 allo stand saldaPress-Bao Publishing (padiglione 1, stand AE04) e a presentarlo sarà Giovanni “Zeth Castle” Zaccaria di Lega Nerd.

I fan di The Walking Dead, degli artisti coinvolti e, più in generale, del grande fumetto, potranno assistere in diretta alla performance, che sarà anche proiettata sui maxischermi dello stand. Un evento in grande stile, per l’anniversario speciale di un grande autore.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su