La lunga notte di Wolverine secondo Percy e Takara

La lunga notte di Wolverine secondo Percy e Takara
Panini Comics pubblica “Wolverine: la lunga notte” di Benjamin Percy e Marcio Takara, fumetto tratto da un podcast.

wolver lunga notte cover: la lunga notte è il titolo di un fumetto firmato da  (testi) e  (disegni), tratto dall’omonimo radio-dramma scaricabile gratuitamente dal sito della  Comics. Il volume edito da  raccoglie una storia cruda, che di supereroico ha ben poco, un thriller costruito su un’indagine per diverse morti attribuibili a un grizzly, un culto pericoloso e un traffico di droga nascosto sotto attività lecite e necessarie per la comunità: Burns, città dell’Alaska in cui ognuno si fa i fatti suoi. L’ambientazione fredda e isolata costituisce il punto forte del racconto e non è una novità per Percy, che già sul finire del New 52 della  aveva trascinato tra i ghiacci , coinvolgendolo in una caccia all’uomo. Stavolta tocca a Logan, con il quale l’autore dimostra di trovarsi a proprio agio, come conferma anche tra le pagine della serie regolare Wolverine. In questi cinque capitoli, recupera anche le atmosfere cupe e di frontiera del ciclo di Greg Rucka, scrivendo un episodio teso e coinvolgente della vita del mutante. Il tratto affilato e spigoloso di Takara si rivela molto adatto alla tipologia di narrazione e al genere a cui il romanziere dell’Oregon ha scelto di rifarsi. I volti scavati degli abitanti del luogo tradiscono sospetto, senso di colpa e la fatica di una vita dura, in un paesaggio poco ospitale visualizzato attraverso vignette lunghe e strette e incupito dalla colorazione scura di Matt Milla.

Abbiamo parlato di:
Wolverine: la lunga notte
Benjamin Percy,
Traduzione di
, 2021
120 pagine, cartonato, colori – 16,00 €
ISBN: 9788828702764

wolver lunga notte larga

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su