Ruby Rose su Batwoman: “Essere la protagonista è stato faticoso”

Ruby Rose su Batwoman: “Essere la protagonista è stato faticoso”
L'attrice parla di nuovo dell'abbandono della serie the CW, e spiega dettagliatamente le motivazioni dietro la decisione.

Intervistata da Entertainment Weekly, l’attrice ha fornito per la prima volta una spiegazione più dettagliata circa le motivazioni che l’hanno portata ad abbandonare il ruolo di protagonista alla fine della prima stagione di , attribuendo la decisione alla natura faticosa di interpretare la titolare di una serie tv.

Per quanto riguarda il ruolo di protagonista di uno show o di un film, indipendentemente dal fatto che si tratti di azione o che sia qualcosa di emozionale, in qualunque modo è faticoso – ha detto l’attrice – Penso che, in quel particolare caso, sia stato molto più difficile perchè mi stavo ancora riprendendo dal mio intervento chirurgico. Ho subito un intervento e poi 10 giorni dopo sono andata a lavorare, il che forse non era l’idea migliore. La maggior parte delle persone si prende circa un mese o tre di pausa prima di tornare al lavoro.

La Rose ha anche affermato che la pandemia di Covid-19 le ha dato il tempo di pensare in maniera critica al percorso della sua carriera.

Dopo che abbiamo concluso le riprese, non siamo riusciti a finire il vero finale a causa del Covid-19. Sai, hai tempo in quarantena per pensare a molte cose diverse e a cosa vuoi ottenere dalla vita e cosa vuoi fare. Penso che sia per me che per i produttori sia stata una grande opportunità avere un dialogo su molte cose. Li rispetto così tanto e sono stati molto rispettosi nei miei confronti.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su