Dragonero #20 – Faccia d’osso (Luca Enoch, Giuseppe De Luca)

Dragonero #20 – Faccia d’osso (Luca Enoch, Giuseppe De Luca)
Un naufrago Dragonero si trova prigioniero di un corsaro molto particolare dal nome Faccia d’osso.

DN 20 cover Enoch riceve il testimone della sceneggiatura da , e in Faccia d’osso trascina un naufrago Ian Aranill in un’avventura marinaresca in solitaria a base di pirati e abbordaggi. Com’è solito dello sceneggiatore, la sua preferenza per personaggi di sesso femminile traspare anche in questa storia e l’antagonista alla quale si trova di fronte DN è una tipica creazione enochiana, unita da un legame passato con il protagonista della serie. Enoch è bravo a caratterizzare questa sua nuova creatura e a rendere coerente la sua trasformazione caratteriale; in un’avventura che ha il sapore di un fill-in all’interno della serie, non portando avanti nessuno degli elementi della trama orizzontale di DN, l’autore ha il merito di dare vita a un piacevole racconto di pirati, dinamico e leggero, con un finale aperto che lascia la possibilità a un ritorno in scena nel futuro di Faccia d’osso. Proprio nella parte finale si può, però, riscontrare una criticità, in quanto la chiusura della storia appare forse troppo repentina e sbrigativa rispetto alle premesse impostate nelle pagine precedenti.

Ai disegni troviamo , al suo esordio su queste pagine. Disegnatore dal tratto netto e deciso, fa un buon lavoro sia per quanto riguarda le anatomie sia per le ambientazioni, marinare e terrestri, in cui è calata la storia. Da evidenziare soprattutto l’efficace mimica infusa nei personaggi, riscontrabile sia nelle espressioni facciali che nel linguaggio del corpo.

Abbiamo parlato di:
#20 – Faccia d’osso
, Giuseppe De Luca
, Gennaio 2015
98 pagine, brossurato, bianco e nero, € 3,30
ISBN: 977228243000450020

DN 20

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su