Diabolik Anno LVII #12 (Altariva, Barison, Montorio, Merati)

Diabolik Anno LVII #12 (Altariva, Barison, Montorio, Merati)
L'annata diabolika si chiude con un numero discreto, in cui ai protagonisti di sempre Diabolik, Eva e Ginko, si affianca un comprimario ben delineato da Roberto Altariva

DK_LVII_12_BreVisioni Il soggetto di Mario Gomboli e Andrea Pasini si avvale di un riuscito stratagemma per il quale la strada di ed Eva incrocia quella di una banda di rapinatori che assalta furgoni portavalori in maniera rocambolesca. Pur procedendo senza particolari guizzi, la trama orchestrata da Roberto Altariva ha il merito di non incorrere in alcuni dei classici cliché della serie. In Spietati!, infatti, lo sceneggiatore riesce da un lato ad affrancarsi dal carattere didascalico tipico delle avventure diabolike, dall’altro a lavorare proficuamente sulla tridimensionalità dei personaggi, tratteggiando una protagonista femminile, Barbara, ben caratterizzata in rapporto allo spazio a disposizione. Il flashback posizionato nella parte centrale dell’albo riesce infatti a svolgere entrambe queste funzioni, risultando scorrevole e ben incastrato nell’intreccio.
Non pienamente in forma , in quest’occasione coadiuvato da Giorgio Montorio e Luigi Merati: da un lato riesce a dare dinamicità alla caratteristica griglia con numerose tavole che utilizzano tre vignette sviluppate orizzontalmente, dall’altro il risultato in generale sembra piuttosto anonimo. Le pose dei personaggi appaiono legnose e pure i volti non brillano per espressività, mancando anche la caratterizzazione che di solito rende il suo Diabolik fra quelli immediatamente riconoscibili.

Abbiamo parlato di:
Diabolik Anno LVII #12 – Spietati!
Mario Gomboli, Andrea Pasini, Roberto Altariva, Emanuele Barison, Giorgio Montorio, Luigi Merati
Astorina, dicembre 2018
130 pagine, brossurato, bianco e nero – 2,50 €
ISSN: 977112404500080012

Diabolik-Inedito-dicembre-2018_BreVisioni

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su