Topolino #3287: Il tesoro nell'albero vecchio

Topolino #3287: Il tesoro nell’albero vecchio

Mentre con Topolino #3287 prende il via la nuova saga pikappika, cui incomprensibilmente non verrà dedicata alcuna copertina, prosegue la saga egmontiana dedicata al 90.mo genetliaco di Topolino.

Lo scoiattolo stressato

Il terzo episodio di Alla ricerca di Topolino di Francesco Artibani vede l’eroe andare per boschi in compagnia di Pluto. La storia, che nella prima parte riprende atmosfere presenti in molti corti animati di ambientazione simile, vede nelle prime pagine un confronto tra Topolino e Pluto da una parte e uno scoiattolo “schizzato” che inizia a lanciare addosso ai due prima noci e poi monete. A questo punto la storia vira verso il mistery con l’ennesima indagine del nostro amato detective dilettante, che servirà alla fine per recuperare un altro pezzo del suo carattere.
L’idea di Artibani di ricostruire la personalità di Topolino dedicando ogni episodio della saga a una sua caratteristica risulta interessante, sebbene il modo in cui viene visualizzato il recupero della memoria risulta poco affine alla premessa tecnologica contenuta nel primo episodio.
I disegni di questa terza puntata, invece, sono affidati ad Andrea Freccero: il tratto dinamico del disegnatore risulta particolarmente efficace in una storia ricca di azione sia grazie allo scoiattolo di cui sopra, sia grazie al confronto con i finti boscaioli, che tradiscono la forte influenza di Giovan Battista Carpi sullo stile di Freccero.
Buona, infine, la colorazione di Giuliano Cangiano, in particolare grazie agli effetti nelle ombre. Forse l’unico punto dove non mi risulta particolarmente gradevole è nella quadrupla di apertura, mentre in generale la scelta dei colori sembra richiamare molto i Topolino degli anni Settanta e Ottanta del XX secolo.

La recensione completa del numero verrà pubblicata sabato o domenica su DropSea