Sempre libera (Natarella)

Sempre libera (Natarella)
A quarant’anni dalla scomparsa di Maria Callas, Lorenza Natarella la omaggia con una graphic novel insolita e dai tratti glamour.

SEMPRE-LIBERA-Copia_BreVisioni

Musa ispiratrice, soprano ineguagliabile capace di emozionare interi teatri e regina indiscussa dell’arte del ventesimo secolo. Il mondo dell’opera ricorda Maria Callas come una dea ma Lorenza Natarella ne svela, in una biografia a fumetti, non soltanto il carisma ma soprattutto la fragilità accentuando caricaturalmente i lati del carattere di una donna passionale e tormentata.
Nella sua graphic novel d’esordio, l’autrice ripercorre infatti la storia della “Divina”, dal difficile rapporto con la madre alla vita dedicata al canto, vissuta tra New York, la Grecia e l’Italia. La leggenda della diva si immerge tra le pagine bicromatiche e i toni ironici di un racconto che risulta leggero e piacevole e che vede protagoniste, assieme alla Callas, le celebri figure che ne hanno accompagnato l’ascesa quali Luchino Visconti, Franco Zeffirelli e Pier Paolo Pasolini. Se lo stile narrativo fresco e irriverente favorisce la scorrevolezza della lettura, a rendere efficace e distinguibile questa biografia è la parte grafica.
Illustratrice prima ancora che sceneggiatrice, Lorenza Natarella riesce infatti a trasmettere tra le pagine di Sempre Libera lo stato d’animo fiero e spesso turbato della diva con un tratto essenziale, anticonvenzionale e unico nel suo genere. I colori rosa e nero conferiscono eleganza al tratto scarno dei disegni e del lettering, attribuendo alle tavole grande espressività.

Abbiamo parlato di:
Sempre libera
Lorenza Natarella
, settembre 2017
192 pagine, cartonato, bicromia – 19,00 €
ISBN: 9788865439135

Sempre_libera_immagine_BreVisioni

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su