Original Sin #1 (di 4) (Jason Aaron, Mike Deodato)

Original Sin #1 (di 4) (Jason Aaron, Mike Deodato)
L'omicidio dell'Osservatore Uatu da inizio al nuovo avvincente evento Marvel Now: Original Sin (Peccato Originale).

Dopo i deludenti e caotici “Age of Ultron” e “Infinity” arriva il terzo evento per il “nuovo” universo Marvel Now: Original Sin. Lasin c vicenda prende il via dalla scoperta dell’assassinio del famoso Osservatore Uatu, figura storica del pantheon Marvel, al quale il misterioso killer ha inoltre strappato gli occhi, custodi di tutti i segreti e peccati degli eroi. Sebbene risulti ostico dare giudizi su di un albo che avrà ripercussioni e diramazioni su tantissime testate, bisogna però dire che , sceneggiatore dell’albo si dimostra ancora una volta uno dei più validi scrittori della “Casa delle Idee”. Lo scrittore ha strutturato la storia come un avvincente mistery-thriller di forte presa emotiva, dove la narrazione, sempre ben dosata e fluida, procede parallelamente su due piani di azione. Bravo inoltre lo scrittore nel fare interagire i personaggi che seguono le indagini dalle peculiarità assai diverse (molto divertenti gli scambi di battute tra il Punitore e il ) e dare ad alcuni villain di serie z, nuovo spessore e una parte importante nello sviluppo della saga. I disegni sono affidati a , una delle matite storiche della Marvel di questi ultimi anni. L’autore brasiliano mette in campo una delle sue migliori prove, assolutamente superiore ai suoi recenti episodi degli . La bella composizione della tavola si esalta in alcune splash page come quella del ritrovamento del cadavere di Uatu, o lo spettacolare cimitero dei mostri al centro della terra.

Abbiamo parlato di:
Original Sin #1 (di 4)
Aaron, Mike Deodato
Traduzione di
, 2014
48 pag, brossurato, colore – € 3,30
ISBN: 9771124230000

sin1

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su