Parliamo di: /

Duemilasedici: news e anteprime dal webcomicdom italiano

Ha inizio un nuovo anno: cosa ci aspetta dal mondo dei webcomic? Lo abbiamo chiesto ad alcuni dei suoi protagonisti.
Articolo aggiornato il 25/09/2017

Benvenuti a questa nuova puntata di Nella Rete del Fumetto, la rubrica de  dedicata al mondo dei webcomic. È da poco iniziato il nuovo anno e per tenervi aggiornati sulle principali novità del webcomicdom italiano, abbiamo posto ad alcuni dei suoi protagonisti la seguente domanda:

Il 2015 è stato un anno di crescita per il mondo del webcomic italiano, con nuovi e vecchi protagonisti. Quali programmi e quali novità ci aspettano per il nuovo anno?

Ecco le risposte, in rigoroso ordine alfabetico:

Advanced Nerds (Mario Lucio “The Marius” Falcone)

Per quel che riguarda la mia produzione, il 2016 sarà dedicato alla sperimentazione sia visiva che narrativa. Sto iniziando a realDuemilasedici: news e anteprime dal webcomicdom italianoizzare storie più corpose di una strip, sviluppate in verticale. Ne sono un esempio i due reboot in ambientazione napoletana dei fumetti famosi che ho postato nell’ultimo periodo sul mio blog. Di sicuro ci sarà il ritorno del Sognatore, altre idee che giacciono da troppo tempo nel cassetto e che saranno one-shot o serie a seconda del gradimento dei lettori e delle sensazioni che mi darà realizzarle. Un esempio?
Oltre la serie “E se fosse stato ambientato a Napoli?” ho tre differenti idee con ambientazione fantay classico, una storia in stile Mad Max e un altro paio di idee che non saprei definire con un genere.
A giorni cadrà il decimo compleanno di Advanced Nerds (che una volta si chiamava solo Nerds). Aspettavo l’evento per annunciarlo in via ufficiale, ma ne rallenterò un po’ la produzione: preferisco realizzarne con una cadenza meno assidua ma con la consapevolezza di offrire una strip all’altezza delle aspettative.

Collettivo Crossover Gangbang (Alex Agni, ET Dollman, Stefano Rapone, Zio-p, Paul Izzo, Peteliko, Marco Della Verde, Cristiano Brignola, LVCE 1807, Emilio Caccaman, Andrea Meucci, Marco Orlando, Pietro Pitt Rotelli, Marco Carl Generoso, Alessio Cannova)

Così come i webcomics (e sicuramente anche grazie ad essi) è in un momento di forte crescita.
Abbiamo inserito molti nuovi membri nel collettivo e siamo in una fase di riorganizzazione importante il cui obiettivo è permetterci di essere sempre più professionali ed efficaci.
Questo non ci impedisce di creare nel frattempo nuovi fumetti sia cartacei che per il web!
In particolare sul versante webcomics continua e si rafforza il sodalizio con Verticalismi e Verticomics, anzi si può parlare di una vera e propria invasione!
– C’è stato l’evento “natalizio” interamente curato dal collettivo (ed in particolare da Marco Della Verde), a cui Duemilasedici: news e anteprime dal webcomicdom italianohanno partecipato Gangbangerz vecchi e nuovi, per cui ci siamo cimentati anche con soluzioni nuove e diverse.
– All’interno di tale evento è stato pubblicato anche Il Natale del Male di Cristiano Brignola ed Alex Agni. Ci piace fare questa segnalazione perché, oltre ad essere in continuity con My Little Antichrist è il preludio alla pubblicazione anche di quest’ultima opera su Verticalismi.
– Su Verticalismi e sempre di Alex alle matite con Zio-p alla sceneggiatura troverete la seconda “stagione” di Cartoonist in the Box, uscita come autoproduzione durante la scorsa Lucca e per la quale ci saranno nei prossimi mesi ulteriori novità.
– Stessa sorte di  avrà anche American Feed – Tequila Sunrise della coppia esplosiva Francesco “Paul Izzo” Polizzo e Peteliko.
– Destinazione Verticomics invece per gliAngoli, antologico curato da LVCE 1807/ Olaf Gramagra che, dopo aver avuto tristi vicissitudini editoriali (che i lettori de LSB hanno già avuto modo di vedere qui) sta avendo grande successo di vendite e critica.
– Su Verticomics avremo infine anche “l’americano” Evil Wannabes scritto da Marco della Verde e disegnato da J.C. Grande.
Insomma, chi non ha ancora potuto apprezzarle su carta avrà la possibilità di leggere praticamente tutta la produzione Crossover Gangbang online.
Tutto qui? Assolutamente no, abbiamo nel cassetto vari progetti in fase di definizione da portare sul web che coinvolgono alcuni personaggi citati sopra.
Ma è presto per aggiungere altro, voi seguiteci sulla nostra pagina Facebook che le novità, gli alcolici ed i fumetti (speriamo di vostro gradimento) non mancheranno.

Dayjob Studio (Federico Chemello, Alberto Massaggia, Maurizio Furini, Riccardo Gamba)

Per quest’anno stiamo preparando molte cose diverse, tra queste due progetti con Devolver Digital che usciranno probabilmente nella prima metà dell’anno, uno è il fumetto del videogioco Enter the Gungeon e l’altro non possiamo ancora rivelarlo, ma è un progetto particolarmente impegnativo e rappresenta una nuova sfida per noi, non vediamo l’ora di poterne parlare meglio.
Inoltre continueremo a pubblicare online Training Quest e The Leaderboard, ai quali si aggiungeranno una storia di fantascienza scritta e disegnata da Alberto, Mars 218, e un progetto di Alberto e Federico: Restiamo sdraiati qui per sempre.

Collettivo Ehm (Antonello Cosentino, Elisa Bisignano, Clorinda Ragusa, Francesco Montalbano, Claudia Milazzo)

Il 2015 per noi è stato il primo anno come Ehm. Abbiamo avuto un intero anno per provare e sbagliare, così da poter aggiustare il tiro; abbiamo fatto alcuni errori e abbiamo scoperto invece molte risorse utili. In questo nuovo anno, con l’esperienza di quello passato alle spalle, speriamo di dare il meglio di noi. I webcomics stanno crescendo in numero e qualità e noi speriamo di riuscire a stare al passo. Quest’anno non abbiamo come obbiettivo quello di produrre tanto, quanto quello di produrre bene. Al momento ci stiamo concentrando su due progetti specifici che sono Balloon e The Pretender. Sono due progetti molto diversi, ma d’altronde anche noi componenti di Ehm lo siamo, quindi saranno due fumetti che crediamo possano rappresentarci al meglio. Stiamo anche iniziando a sperimentare un po’ con i Motion Comics, grazie alla presenza di Claudia nel nostro gruppo; Balloon infatti è stato pensato per essere sia un fumetto che un Motion Comic. Ovviamente la partenza sarà un po’ lenta perché, a parte Claudia, nasciamo tutti come disegnatori e illustratori, ma speriamo di migliorare man mano che andremo avanti. Confidiamo in questo nuovo anno e speriamo di riuscire a produrre qualcosa di bello e che, soprattutto, piaccia a chi ci segue e ci seguirà!

Collettivo Mammaiuto (Vincenzo Bizzarri, Laura Camelli, Samuel Daveti, Paolo Deplano, Silvia Fabris, Francesco Frongia, Giusy Gallizia, Francesco Guarnaccia, Sara Menetti, Stefano Nardella, Lorenzo Palloni, Claudia Razzoli, Alessio Ravazzani, Francesco Rossi, Giorgio Trinchero, Kenji Nakasone)

Mammaiuto nel 2016 continuerà a fare quello che fa ogni anno: tentare di conquistare il mondo un webcomic alla volta. In particolare proseguiranno le serie Ross di Nuke, Esatto di Palloni e Il Paese dei Tre santi di Bizzarri e Nardella. Gli ultimi sono nuovi autori per Mammaiuto, e ci chiediamo come mai nessuno li avesse ancora cooptati, visto che il loro lavoro è micidiale. La Came è in Finlandia e speriamo che prosegua il suo capolavoro Suomi, che così magari lo raccogliamo in un bel volume pregiatissimo. Daveti ha finito di scrivere un nuovo lavoro, che prosegue La Trilogia del Denaro iniziata con L’Ostello Maraviglia. Checco ha in cantiere una storia super commerciale che ci farà svoltare i soldi veri (piccolo indizio: il protagonista cammina su due gambe ma non è un essere umano). Trinchero vorrebbe fare un libro che raccolga tutte le sue serie incompiute, per fare finalmente un libro che ci faccia andare in perdita. La collaborazione con è iniziata con From Here To Eternity, che è disponibile da pochi giorni sul loro store, e proseguirà con altri volumi, ma daremo annunci ufficiali più avanti. E poi cosa dire, ci vediamo sicuramente a Lucca e Treviso, e poi in giro a fare cose a caso, seguite la pagina FB così se finiamo dalle vostre parti ce ne beviamo una.

Pee Show (Giulio “Batawp” Rincione, Francesco “Prenzy” Chiappara, Lucio “Luciop” Passalacqua)

Giulio Rincione (Batawp):

Duemilasedici: news e anteprime dal webcomicdom italianoCome il 2015, anche il 2016 sarà un anno molto corposo per ciò che riguarda le nuove produzioni . Da qualche mese abbiamo allentato la nostra presenza fissa sul web, per dedicarci maggiormente al lavoro su cartaceo, non tanto per una questione di rispetto e importanza, quanto di priorità (lo diciamo da sempre, che pur essendo nati nel web, il nostro feticcio è pur sempre la carta). Per ciò che riguarda me, aspettatevi quasi sicuramente un disegno nuovo ogni giorno o quasi, che sia sul mio profilo o sulla pagina. Trovo sempre interessante intrattenermi con le persone che mi seguono sfruttando dei disegni nuovi e dettati dal momento, mi serve per mantenere sempre vivo quel rapporto che non vorrei si limitasse alla sola dedica sul libro, una volta in fiera.Per ciò che riguarda invece il cartaceo, sta per arrivare il primo episodio di Paperi, pubblicato sempre da Shockdom. Paperi è una trilogia che sto scrivendo insieme a mio fratello Marco, che tratta argomenti abbastanza delicati e pesanti, vissuti in questo caso, appunto, da paperi, che ovviamente non sono quelli Disney. La scelta è stata quella di optare per tre storie brevi da distribuire durante l’anno, anziché dedicarsi nuovamente a un unico albo grosso. Il primo, Paperugo è di prossima uscita (fine gennaio) e aprirà le danze alla produzione Peeshosa del 2016.

Francesco Chiappara (Prenzy):

Il 2016 sarà un anno molto importante, uscirà finalmente la mia prima serie, dal nome Tutti Pazzi, interamenteDuemilasedici: news e anteprime dal webcomicdom italiano scritta e disegnata da me. Tutti Pazzi avrà 2 vite, online e cartacea. Della prima ho già annunciato la pubblicazione a partire dal mese di gennaio, con un episodio introduttivo, ovviamente su www.peeshow.it. La pubblicazione della serie online sarà differente da quella cartacea, cioè non vedrete le stesse pagine ripubblicate successivamente su carta. Si tratterà di episodi autoconclusivi, dei flash, separati dalla trama principale del libro, del quale ancora non posso svelare nulla. Posso solo dire che Tutti Pazzi, come potete intuire facilmente dal titolo, sarà una serie del tutto folle, qualcosa un po’ al di fuori dei soliti fumetti, il genere è sicuramente umoristico, ma lascerà spazio anche a delle riflessioni, con richiami a videogiochi, serie tv e film cult.

Lucio Passalacqua (Luciop):

Duemilasedici: news e anteprime dal webcomicdom italianoVi scrivo da Lalaland, dove ho deciso di trascorrere queste lunghe vacanze estive. Un’estate di fuoco, scandita dal ronzio incessante di certi animaletti che abbiamo imparato a spappolare leggendo il primo volume di questa trilogia del sudore. Ho preso una casetta in affitto poco fuori dalla città di Solpensiero, in un posto chiamato Baia del Tetro. Pensavo che l’arietta fresca del Mar dei Singulti mi avrebbe aiutato a dimenticare le brutture architettoniche dei Moloch di Strativari e a scrivere il seguito del mio best seller “Benvenuti a Lalaland vol. 1” (pubblicato da Shockdom e tradotto in 77 lingue sconosciute). E invece mi ritrovo grondante di sudore, col volto sferzato dallo scirocco, a fare zig zag su una spiaggia interamente ricoperta di insetti. Il liquame roseo che rilasciano dal deretano, fa da collante per l’immondizia lasciata a marcire al sole dagli incivili e a fine giornata ho sempre qualcosa di nuovo da scrostare dalle piante dei piedi. Credo che allora mi chiuderò in casa e mi metterò al lavoro di buona lena su Benvenuti a Lalaland vol.2, inviando dei messaggi in codice e delle anticipazioni scottanti dalla mia postazione computerizzata. Tra una passeggiata e l’altra nella vecchia foresta qua vicino, dove ho visto delle cose davvero misteriose.

Rusty Dogs (Emiliano Longobardi)

Il programma è molto semplice: portare a conclusione , attualmente sono concentrato esclusivamente su quest’obiettivo. Ho terminato la scrittura della serie poco più di un anno fa e da quel momento sto seguendo la realizzazione degli otto episodi mancanti, che saranno disegnati da Riccardo Burchielli, Antonello Becciu, Lorenzo Ruggiero, Davide De Cubellis, Gianfranco Giardina, Giuseppe Palumbo, Giancarlo Caracuzzo e Giorgio Pontrelli. Gli ultimi quattro episodi – che per una casuale congiuntura astrale sono stati già disegnati tutti – comporranno una sorta di mini-arco narrativo di conclusione della serie.

Duemilasedici: news e anteprime dal webcomicdom italiano

 

Shockdom

Le novità per il mondo dei webcomics e digitale in generale, in Shockdom, sono molte. Vado a elencarti le principali e che crediamo interessanti per il 2016.

La prima novità è in realtà il rilancio di webcomics.it! Webcomics è stato il portale punto di riferimento per molti anni dei fumettisti “digitali” italiani e bacino da cui la stessa Shockdom scopriva nuovi talenti da pubblicare. Negli ultimi tempi, soprattutto per problemi tecnici e attacchi malevoli i malfunzionamenti frequenti del portale hanno fatto emigrare molti autori su piattaforme più generiche ma sicuramente affidabili come Facebook (che non deve essere considerata certamente una concorrente). Il rilancio ha avuto come scopo quello di mostrare quanto sia invece importante per un fumettista (aspirante o affermato che sia), pubblicare le proprie opere in un contesto con un target preciso dove i lettori cercano fumetti e non qualsiasi genere di notizie. Tra le tantissime novità due fondamentali: l’ingresso nello staff di Cristiano Fighera, del blog Le 110 pillole che analizza, recensisce e mette in evidenza autori e fumetti del portale; i contest che permetteranno agli utenti di vincere, oltre ai premi via via diversi, visibilità e pubblicazioni.

Duemilasedici: news e anteprime dal webcomicdom italianoLa seconda novità è la realizzazione di un portale di fumetti digitali il cui nome ancora non posso rivelare. Scommettendo su un futuro prossimo che vedrà l’utilizzo dei dispositivi mobili e, in generale digitale, come supporti alternativi per la lettura del fumetto (dico alternativi e non esclusivi perché personalmente non credo che il digitale possa sostituire la carta, almeno in tempi brevi, ma affiancarsi e potenziarla sì), stiamo da molti mesi lavorando alla realizzazione di un portale dove acquistare e conservare in una libreria personale tutti i fumetti Shockdom. Il servizio sarà previsto sia sul web che per smartphone e tablet. Potenziare il settore digitale permette di offrire contratti di pubblicazione diversi che riguardino nello specifico quella digitale (e in questo caso questo progetto si collega al precedente di Webcomics.it).

La terza novità è la realizzazione di applicazioni per smartphone. Di recente abbiamo lanciato l’applicazione Smartcomix per Android e iOS che per noi ha rappresentato una sorta di prototipo per una applicazione che permetta di leggere tutti i fumetti che si trovano sul portale di fumetti digitali, sia accedendo ai contenuti del catalogo che quelli contenuti nella propria libreria virtuale personale.

Duemilasedici: news e anteprime dal webcomicdom italianoUn’altra novità interessante è il francobollo digitale nato da una collaborazione con l’operatore di poste private GPS: il francobollo è un francobollo che può essere applicato a una cartolina e che dà accesso a tutti i contenuti digitali di Shockdom disponibili. Il francobollo rende l’ebook un qualcosa di fisico che può essere dedicato, firmato, spedito, regalato etc. Il lancio dei primi prototipi è stato effettuato alle ultime edizioni di Romics e Lucca Comics & Games. Le versioni definitive sono in procinto di essere distribuite entro la prima metà del 2016 in tutte le fumetterie.

To Be Continued (Lorenzo Ghetti)

Duemilasedici: news e anteprime dal webcomicdom italianoSicuramente manterrò fede al titolo e To Be Continued proseguirà anche quest’anno. La stagione appena iniziata ha aperto un arco narrativo che durerà un po’.

A breve in più io e Francesco Guarnaccia metteremo finalmente online la versione web di Per Sempre Altrove/Altrove Per Sempre, leggibile gratuitamente su .it, e sarà possibile acquistare la copia cartacea sul loro shop.

Le storie a cui vorrei dedicarmi sono tante, non solo da pubblicare online, e spero quest’anno di dare il via a qualcosa di nuovo. Magari collaborando con altri autori, iniziare una nuova serie creata a quattro mani per me sarebbe il massimo.

 

 

Per essere sempre aggiornati, seguiteci sulla pagina facebook dedicata alla rubrica.
Se siete autori di un webcomic e volete segnalarcelo, scriveteci a webcomics@lospaziobianco.it

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio