Charlie Cox: “Nuova serie Daredevil non sarà cruenta”

Charlie Cox: “Nuova serie Daredevil non sarà cruenta”
L'attore parla della nuova serie sul Diavolo Rosso la cui lavorazione inizierà il prossimo febbraio.

Intervistato da NME, l’attore ha parlato di : Born Again, la nuova serie sul Diavolo Rosso che sarà realizzata per Plus, evidenziando in primis che questa non sarà cruenta come lo show targato Netflix, e aggiungendo inoltre che la lavorazione durerà per quasi tutto il 2023.

Mi hanno detto: Gireremo nel 2023. Ho risposto: Fantastico, quando? Hanno detto: per tutto il 2023. Comincio a girare a febbraio e finisco a dicembre.

Sono affascinato dallo scoprire perché hanno scelto di realizzare 18 episodi – ha detto l’attore – immagino che ci saranno alcuni elementi simili a quei vecchi show procedurali di una volta. Non necessariamente il caso della settimana, ma qualcosa in cui andremo davvero in profondità per quanto riguarda Matt Murdock l’avvocato e vedremo come è la sua vita.. la mia opinione è che questo personaggio funzioni meglio quando è orientato verso un pubblico leggermente più maturo. Il mio istinto mi dice che su sarà uno show oscuro ma non così cruento. Direi alle persone che sperano che lo show Disney+ copi quello Netflix, che noi faremo questo. Prenderemo le cose che hanno funzionato davvero, ma potremo ampliarle? Possiamo fare appello a un pubblico leggermente più giovane senza perdere ciò che abbiamo imparato e che funziona?

Cox ha inoltre parlato nuovamente della sua partecipazione a : Attorney at Law, e in special modo della nuova versione del costume.

Quando ci stavamo preparando per girare, mi hanno portato a Los Angeles per farmi provare un costume, che pensavo fosse solo per assicurarsi che quello vecchio andasse ancora bene. Mi sono presentato in questo magazzino. Appeso su una borsa in una ringhiera c’era il mio costume che ho riconosciuto subito come quello che avevo indossato prima nello show. Mentre stavo aspettando, c’era un disegno realizzato da un computer appeso al muro su di un altro supereroe. Lo stavo guardando pensando a quanto fosse fico.  Poi ho guardato più attentamente e ho pensato: aspetta, quello sono io.

Era un rendering di un costume rosso e oro e ho pensato: Mio Dio, è fantastico. E’ un grande omaggio ad alcuni dei precedenti cicli a fumetti di Daredevil. Mi è venuta la pelle d’oca pensando a questo momento, all’indossarlo e alla reazione dei fan.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *