Parliamo di:

Blake e Mortimer #1 – Il bastone di Plutarco (Sente, Juillard)

Blake e Mortimer di Edgar P. Jacobs sono in edicola con La Gazzetta: Il bastone di Plutarco racconta la formazione della coppia
Articolo aggiornato il 18/10/2017

Blake e Mortimer #1 - Il bastone di Plutarco (Sente, Juillard)Con Il bastone di Plutarco debutta la pubblicazione delle avventure di come allegato settimanale della Gazzetta dello Sport. Curata da Alessandro Edizioni, questa iniziativa propone le avventure degli eroi creati da seguendo l’ordine cronologico delle ambientazioni e non quello di pubblicazione: per questo motivo, la prima uscita è il volume del 2014 a firma Yves Sente e André Juillard.
La storia, ambientata nel 1944, racconta l’inizio della collaborazione fra i due protagonisti, nelle fasi finali della II Guerra Mondiale.
Yves e Juillard utilizzano un approccio mimetico rispetto allo stile canonico di Jacobs: tendono a riprodurne cadenze, utilizzo delle didascalie, linguaggio, tratto e impostazione grafica. Operazione che privilegia la solleticazione della nostalgia (si parla in fondo di una testata fra le più famose in Francia: Il bastone di Plutarco ebbe una tiratura di 430.000 copie) rispetto a un confronto creativo e critico con la tradizione che, cercandone una doverosa attualizzazione di temi e linguaggio, accetti qualche rischio commerciale.
Degno di nota l’apparato editoriale, con introduzione di Fabio Licari, cronologia delle avventure della coppia britannica e alcune curiosità legate alla storia editoriale e all’ambientazione dell’episodio: l’attenzione al dettaglio e alla verosimiglianza caratteristica di Jacobs, infatti, offre molte finestre sulla Storia, che sono parte integrante del fascino delle sue avventure.

Abbiamo parlato di:
Blake e Mortimer #1 – Il bastone di Plutarco
Yves Sente, André Juillard
Traduzione di
I fumetti della Gazzetta dello Sport, dicembre 2015
80 pagine, brossurato, colori – 1,00 €
ISBN: 977203701431250001

Blake e Mortimer #1 - Il bastone di Plutarco (Sente, Juillard)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

   

Inizio