Storie invisibili (Melis)

Storie invisibili (Melis)
Nove racconti, nove istantanee di quotidianità, sospese in mezzo al rumore caotico di un mondo spesso troppo veloce. Roberto Melis e Cappucino ExPress ci donano brevi momenti di normalità, intimi e delicati.

Una coppia si riveste nel buio della notte, dopo aver fatto l’amore. Un ragazzo corre veloce sulla sua bici in mezzo alla campagna. Un disegnatore si affaccia alla finestra per respirare l’aria di una calda notte autunnale, mentre la sua compagnia dorme avvolta dalle coperte.
Sono queste le Storie Invisibili di Roberto Melis, nove momenti di quotidianità, ritagliati da giornate qualunque, quelli che diamo per scontati ma che riempiono le nostre vite e spesso danno loro un senso più profondo, quelli in cui si trovano momenti di felicità, di riflessione, di tristezza. Melis li racconta con delicatezza e immediatezza, riuscendo nell’intento di far immergere il lettore in una realtà vivida, riconoscibile, eppure fuori dal tempo, costruendo quindi un momento tra ieri e domani, un momento presente da far vivere intensamente, pur nella sua presunta banalità.
Il tratto denso e tremolante dell’artista è più concentrato a creare un’ambientazione suggestiva più che a creare scene dettagliate e curate nel particolare, nonostante la grande precisione del segno ne Il regalo o l’intensità di sguardi nel finale de Sul presto in spiaggia.
L’uso del bianco e nero ricco di tratteggi esalta le piccole emozioni quotidiane, i piccoli eventi come uno scroscio di pioggia improvviso o una nevicata leggera, mentre la scelta di dividere le tavole in poche ampie vignette crea un’atmosfera sospesa e rilassante, che rallenta il tempo e offre un momento di pace in un mondo sempre in corsa.

Abbiamo parlato di:
Storie Invisibili
Roberto Melis
Cappuccino ExPress, ottobre 2019
58 pagine, brossurato, bianco e nero – 10,00 €
ISBN: 9788894448931

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su