Satira e intelligenza contro le “cellule dormienti”… di ognuno: Il Nuovo Male torna in edicola

Satira e intelligenza contro le “cellule dormienti”... di ognuno: Il Nuovo Male torna in edicola.

Comunicato Stampa

Per l’intero mese di aprile nelle edicole di tutta Italia un nuovo numero ricco di riflessioni, fumetti, racconti eSatira e intelligenza contro le “cellule dormienti”... di ognuno: Il Nuovo Male torna in edicola invenzioni. E il 25 aprile torna nella Repubblica di Frigolandia, alle porta di Giano dell’Umbria (PG) la “Festa della Liberazione dei Frigoriferi Intelligenti”

È in edicola il n.23 de Il Nuovo Male di aprile, mensile indipendente di satira e idee diretto da , coordinato e e impaginato da Maila Navarra. La copertina, con una caricatura di Cecigian, denuncia le cellule dormienti dell’Isis che si trovano… soprattutto nel cervello. In prima pagina l’editoriale di Tersite dal titolo “Molti Caino, troppi Abele” sottolinea la necessità che le attuali moltitudini di Abele si rivoltino contro i loro assassini. Nell’interno tante vignette di Giuliano, Ugo Delucchi, Bicio Fabbri, Cecigian, Frago, Paolo Marengo, Giuseppe Del Buono, Pietro Vanessi, Antonio Vinci, Massimo Bandini. Non mancano naturalmente i fumetti: si conclude il viaggio fantascientifico di “Survival” disegnato da Maurizio Ercole, l’operaio Nicola di Marco Pinna e Carlo Gubitosa precipita tra gli ospiti vip di un centro vacanze, mentre Giorgio Franzaroli racconta in “Relatività” il beffardo demansionamento di un impiegato.

Due i racconti: “Gli incappucciati” di Walter de Stradis accompagnato da una illustrazione di Giulio Laurenzi e “Lupo al forno”, nuovo fantahorror da ridere di Guido Giacomo Gattai con un disegno di Gianni Cossu. Un articolo dell’Arcidiavolo Gabriele si occupa di “Matteo Salvini, solo e male accompagnato”. Tra le rubriche da segnalare “I mali quotidiani” a cura di Priscilla Cherubini, “Il Malinteso” di Marino Ramingo Giusti, “Frigolibri” a cura di Sparagna e “Suoni dalla palude” con le recensioni musicali di Diego l’Alligatore.

Al centro del giornale il n.252 di con l’editoriale di Vincenzo Sparagna che racconta le origini del “Maivismo” concepito insieme ad Andrea Pazienza, e presenta la mostra dell’Arte Maivista di Frigidaire in programma alla Galleria “Il Lepre” di Piacenza dall’11 aprile al 3 maggio, un’esposizione di molte delle invenzioni grafiche e pittoriche di Frigidaire dagli anni ’80 ad oggi. In ultima pagina un disegno di Daniela Silvio annuncia la XV edizione della “Festa della Liberazione dei Frigoriferi Intelligenti” in programma a Frigolandia il prossimo 25 aprile.

Per partecipare e per soggiornare, o per altre informazioni consultate il sito www.frigolandia.eu

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

   

Inizio