Lo specchio dell’amore (Moore, Villarrubia)

Lo specchio dell’amore (Moore, Villarrubia)
Pubblicato per la prima volta nel 1988, in un'Inghilterra infiammata dalle lotte per i diritti civili dei gay, il poema senza tempo di Alan Moore torna in una nuova edizione.

SpecchioDellAmore_coverAARGH!: non un’esclamazione da fumetto come potrebbe sembrare, ma un acronimo per Artist Against Rampant Government Homophobia (Artisti contro la dilagante omofobia del governo), titolo dell’antologia ideata a fine anni ’80 da un gruppo di fumettisti intenti a battersi per i diritti degli omosessuali. Un tema scottante in Inghilterra nel periodo in cui la Legge 28 emanata dal governo Thatcher, unita allo spauracchio dell’AIDS, mirava a reprimere ogni attività a favore della comunità gay.
Il volume fu pubblicato dalla Mad Love, casa editrice fondata allo scopo da , che diede un altro importante contributo: la scrittura de Lo specchio dell’amore, tassello fondamentale della raccolta.
Tramite la poesia, Moore ripercorre la storia dell’omosessualità dall’alba dei tempi a oggi, in un fluire armonioso sulle alterne fortune dell’amore fra persone dello stesso stesso: desiderio, passione e tenerezza si intrecciano a slanci creativi, guerre e lotte per l’emancipazione. I versi sono concisi, quasi scarni, ma potenti e suggestivi. L’effetto è accentuato dalle fotografie di José Villarrubia presenti nella nuova edizione. Focalizzandosi su piccoli dettagli, l’artista ritocca le illustrazioni enfatizzando i sentimenti evocati: le immagini sono a volte sensuali, a volte violente, nel complesso essenziali ed eleganti. A corredo dell’opera vi sono testi introduttivi che ne raccontano la genesi, più alcune appendici che approfondiscono vari aspetti come personaggi e fatti storici citati, utili per comprendere meglio l’affascinante affresco del Bardo di Northampton.

Abbiamo parlato di:
Lo specchio dell’amore
Alan Moore, José Villarrubia
Traduzione di Marco Rossari
, febbraio 2020
136 pagine, rilegato, colori – 20,00 €
ISBN: 9788807550461

SpecchioDellAmore_fondo

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su