La strada della vita (Nizzoli, Furio)

La strada della vita (Nizzoli, Furio)
Una musica leggera ed impalpabile accompagna la narrazione de La strada della vita, un delicato racconto a fumetti sceneggiato da Giovanna Furio e abilmente illustrato da Marco Nizzoli, uscito in Francia per Glènat e pubblicato in Italia da Oblomov Edizioni.

lastradadellavita_BreVisioni Olen’ka è una bambina che tenta di sopravvivere all’avanzata nazista su Leningrado grazie alla passione per il violino e alla sua innata fantasia: il suo compito sarà quello di aiutare Inverno a salvare l’amata Fiamma della Vita, sconfiggendo l’Assedio.
Dai disegni di e le parole di Giovanna Furio nasce La strada della vita, delicato racconto a fumetti che illustra con la grazia del tratto e l’armoniosità delle tinte acquerellate una realtà sofferente di fronte l’atrocità della guerra.
La narrazione si articola su due livelli speculari e distinti: il primo è quello storico, realistico; il secondo è un livello mitico, che ricalca l’impostazione della fiaba russa. Tali dimensioni si amalgamano formando una storia in bilico tra sogno e realtà: il maturo e preciso tratto di Nizzoli e l’impostazione narrativa delineata dalla Furio confezionano un turbinio di suggestioni e figure allegoriche. I disegni colpiscono con la loro potenza grafica e il sapiente uso del colore conferisce spessore alla magistrale costruzione delle diverse inquadrature. Quasi tutta la narrazione è immersa in tonalità fredde, che conferiscono un senso di tensione, che si distenderà solo nelle ultime tavole, caratterizzate da tinte calde e luminose. La storia porta il lettore a seguire un continuo alternarsi di piani narrativi, disorientandolo ed interrogandolo su quale sia la vera dimensione della narrazione, fino a giungere ad un finale struggente, in cui una dolce melodia mostra come la forza di un singolo possa allietare la vita di molti.

Abbiamo parlato di:
La strada della vita
Marco Nizzoli, Giovanna Furio
, settembre 2018
72 pagine, cartonato, colori – 20,00€
ISBN: 9788885621534

tavola_BreVisioni

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su