Parliamo di:

Fantastic Four: prime stime perdite per 20th Century Fox

Prime stime sull'impatto che il flop del reboot diretto da Josh Trank avrà sulle casse della Fox.

In seguito al colossale flop al botteghino del reboot cinematografico dei Fantastici Quattro diretto da , analisti ed esperti del settore iniziano a fare i calcoli sulle perdite che il negativo andamento della pellicola porterà nelle casse della 20th Century Fox. Le perdite visto gli incassi in patria e all’estero potrebbero infatti aggirarsi intorno ai 60 milioni di dollari, senza dimenticare l’impatto sugli utili per il prossimo anno.

Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, che cita Barton Crockett, analista alla FBR & Co., questo disastroso avvio rispetto alle previsioni, già di per sé caute della Fox, potrebbe portare a una flessione di 200 milioni di dollari per gli utili della major per quanto riguarda l’anno fiscale 2016.

Lo stesso Crockett aveva stimato che la pellicola avrebbe debuttato con un incasso di 27.7 milioni di dollari, affermando che il cattivo risultato del film potrebbe avere in qualche modo causato un calo del 30% al botteghino USA per quanto concerne i primi 12 titoli in classifica rispetto allo scorso anno. In gran parte a causa del negativo andamento di – I Fantastici Quattro, l’analista stima un aumento del 4,3% al box office nazionale americano per il terzo trimestre, 280 punti base in meno rispetto a quanto previsto in precedenza.

Fantastic Four: prime stime perdite per 20th Century Fox

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio