Parliamo di:

Crossover Gangbang e la fiera alternativa

Crossover Gangbang, il collettivo più politicamente scorretto dell'autoproduzione a fumetti ritorna in quel di Lucca. Ma non tutto va come da previsione.
Articolo aggiornato il 22/09/2017

Ed eccovi ritrovati con Crossover Gangbang su Autogestione.

Questa volta grazie alle nuove leve siamo davvero con età media sotto i 30.
Va a finire che ci tocca davvero cambiare nome.

Comunque: ricordate che l’altro anno vi abbiamo intrattenuto con “Le 10 cose da non dimenticare per partecipare ad una fiera dei fumetti”?
Ecco vediamo se ci siamo attenuti per Lucca 2015.
Spoiler: no.

Consiglio 1: I fumetti. Mai dimenticare i fumetti.
Evidenza: Allora noi non ce ne siamo dimenticati. Siamo andati un po’ lunghi ma, se il nostro stampatore avesse tenuto fede all’ordine, tutti i nuovi fumetti sarebbero stati al loro posto dal primo giorno.
E invece.
E invece ci sono stati dei ritardi assurdi per cui:
Cartoonist in the box 2 e Tequila Sunrise sono arrivati a Lucca il Venerdì mattina, Crossology il Sabato pomeriggio, grazie al trasportatore GLS che ce le ha portate fuori dalle mura e noi che ce le siamo caricate a spalla.
E GliAngoli?
GliAngoli è arrivata il 9 Novembre.
Il 9 Novembre!!!!
Forse potrebbe essere il caso di rivedere il nostro parco fornitori.

Consiglio 2: Lo stand.
Evidenza: Abbiamo prenotato lo stand in self area per tempo.
Peccato che quest’anno fossimo veramente troppo fighi e fuori scala per la self quindi abbiamo deciso di lasciare spazio agli altri e trovare il nostro posto al Bordafest, evento indipendente dalla fiera “ufficiale” sempre nel centro di Lucca.
Qualità, cortesia, ampio parch… ehm ampi spazi ma sopratutto la musica sparata e gli shottini ad 1 euro ci hanno convinto a riprovarci il prossimo anno!

 

Consiglio 3: La casa.
Evidenza: Quest’anno avevamo una casa al top. Al top del top.
A 30 metri della self area.
30 metri.
Peccato che, siccome siamo troppo fighi e fuori scala, avevamo lo stand al Bordafest, giustamente in piazza del Carmine.

Consiglio 4: Auto & Logistica.
Evidenza: Tuttapposto.
Eravamo a 30 mt dalla self quindi bastava portare prima della fiera tutti i fumetti in casa.
Peccato che lo stand non era proprio lì.
E che i fumetti sono arrivati anche i giorni dopo e che dentro con la macchina non ci potevi entrare più.
Seguono invocazioni alla Madonna.

Consiglio 5: Addobbi.
Evidenza: Oltre al mitico Dino e al mitico striscione abbiamo portato tanti bei poster.
Unica cosa erano ernormi e quello di Marco Travaglio Zombi non c’entrava se non dietro allo stand accanto al nostro.
Che giustamente ci ha detto ma mettetelo più in alto!
E poi è andato a mettercelo direttamente lui con una mossa da Uomo Ragno visto che noi non siamo buoni a una sega.

Crossover Gangbang e la fiera alternativa

Consiglio 6: Marketing & Sponsor.
Evidenza: Ha funzionato benissimo.
Tanto che molta gente veniva a chiederci gliAngoli.
Seguono invocazioni a tutti i Santi.

Consiglio 7: Fogli & Penne.
Evidenza: Almeno quelli, non mancavano.
A proposito di scarabocchiare con le penne: Ricordatevi che dietro ad un banchetto se (anche voi che non sapete disegnare) disegnate un bruttissimo Wolverine, potrebbe passare un bambino e fare un grandissimo WWWWOOOOOOOOOOWWWW! (true story)

Consiglio 8: Resti.
Evidenza: A parte i 50 centesimi (Ma perdindirindina chi può prezzare un albo 3,5 euro? ehehehehe ) tutto ok.

Consiglio 9: Birre
Evidenza: Niente birre quest’anno però birre Borda a prezzo supereconomico! Il nostro fegato ringrazia.

Consiglio 10: Ricevute e Cartine
Evidenza: In realtà non ci abbiamo fatto molto caso. Ci viene il dubbio che abbiamo usato le ricevute al posto delle cartine.

Bueno, anche per questa Lucca è tutto.
Alternativi a 1000, hardcore come non mai e fighi fuori scala
… anzi fuori e basta.

Crossover Gangbang e la fiera alternativa

Sempre vostri,
– Crossover Gangbang delivering the finest comics since MMXIV –

Vignette appositamente create per questa robrica a cura di e Peteliko

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio