Olympia Kyklos #2 (Mari Yamazaki)

Olympia Kyklos #2 (Mari Yamazaki)
Col secondo volume prosegue “Olympia Kyklos”, il manga di Mari Yamazaki, già autrice di “Thermae Romae”, pubblicato da Star Comics.

olympiakyklos2-grande coverIl rapporto tra arte e denaro, il valore morale e la capacità dell’arte stessa di suscitare emozioni, il peso delle responsabilità nei confronti di un villaggio o di una nazione, la libertà di assecondare le proprie inclinazioni e di inseguire i propri sogni, la relazione tra fatica e piacere sono i tanti temi affrontati da Mari Yamazaki in Olympia Kyklos #2.
Nel edito da  (e in Giappone da  Inc.) il protagonista Demetrio fa la spola tra la del 400 a.C. e la Tokyo del 1964, dove incontra  e Kokichi Tsuburaya, maratoneta che vinse la medaglia di bronzo alle Olimpiadi del ‘64 e successivamente si suicidò, non sopportando oltre la pressione di dover conquistare a tutti i costi l’oro nel ‘68. Per l’autrice l’inserimento del “dio del manga” nella sua opera è occasione per riflettere sulla forza e gli obiettivi dei fumetti: se il maestro è il portavoce di una terza via, professionale e ponderata, due suoi interlocutori rappresentano le visioni semplicistiche e stereotipate che si ritrovano oggi principalmente sui social.
Interessante è poi il confronto all’insegna della ricerca di sintesi ed espressività tra i vasi greci, ancora una volta raffigurati da Yamazaki, e i manga. La varietà degli argomenti trattati segna un evidente miglioramento tra il primo e il secondo volume di Olympia Kyklos, mentre la qualità dei disegni resta elevata e costante. Il segno morbido dà risalto ai sentimenti dei personaggi, senza trascurare paesaggi e architetture.

Abbiamo parlato di:
Olympia Kyklos #2
Mari Yamazaki
Traduzione di Michela Riminucci
Star Comics, dicembre 2020
192 pagine, brossurato, bianco e nero e colori – 6,90 €
ISBN: 9788822620545

olympiakyklos2-int

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su