“Note dalle contrade estreme” – Ep. 2 (Bjorn Giordano e Jacopo Mattelli)

“Note dalle contrade estreme” – Ep. 2 (Bjorn Giordano e Jacopo Mattelli)
L’appuntamento con i fumetti de Lo Spazio Bianco si sposta questa volta nel regno della fantascienza. Ecco il secondo episodio di Note dalle contrade estreme, scritto come al solito dal nostro Bjorn Giordano e disegnato da Jacopo Mattelli.

L’appuntamento con gli One Shot de Lo Spazio Bianco si sposta questa volta nel regno della , in territori dove l’azione ruba il campo alla narrazione per parole lasciandole in coda a restituire una cornice agli eventi di cui siamo stati testimoni.
Ecco il secondo episodio di Note dalle contrade estreme, scritto come al solito dal nostro  e disegnato da Jacopo Mattelli.

BUONA LETTURA!

Episodio 1

“Note dalle contrade estreme” episodio 2

JACOPO MATTELLI

Jacopo Mattelli nasce in Umbria e, fin dai primi anni di vita, grazie al suo fisico atletico e la sua accattivante personalità , è un essere umano di successo. Mentre assiste ad una performance artistica, un disegnatore radioattivo gli cade addosso mordendolo; a seguito di questo Jacopo acquisisce una fiacchezza fisica sorprendente, la capacità di evitare il contatto umano per lunghissimi periodi di tempo, poi nota come “disturbo evitante di personalità”, grande disagio, apatia e una incredibile postura curva.
Dopo un primo momento di grande sorpresa e confusione, capisce di essere diventato un disegnatore, e il desiderio di rivincita lo spinge a cercare di diventare ricco con la sua arte; dopo molto tempo la costante mancanza di fondi lo porta ad affrontare pericolosi avversari come l’Affitto, le Bollette , l’Ansia di non arrivare a fine mese, e la scarsa realizzazione di se; nonostante questo l’opinione pubblica continua a vederlo come un fallimento, è allora che decide di entrare a far parte dei BecomingX, famoso gruppo di super-disegnatori, di cui fanno parte anche “l’Uomovenutoma.le“, “il Pensionato“, “T-Rex” e il terribile “la Baguette”; decidendo di disegnare per il bene dell’umanità.

Precipita su questo pianeta nel 1973. Si occupa di pittura, fumetto, layout art, illustrazione e . Oltre al sodalizio con lo scrittore Patrizio Pinna ha collaborato al character design per Sony playstation. Ha pubblicato con Tinails “This is not a love song n°23”. Ha realizzato la copertina di Tiroide di Marco Parlato per Gorilla Sapiens Roma.
Ha pubblicato in maniera indipendente in free download: Storie Brevi, Cagatelle, Sketchbook1, Sketchbook2
Ha collaborato alla stesura dei testi per il gruppo post rock Minimal Whale. (Minimal Whale – Marsilia Records)
Ha realizzato video musicali in per: Il treno, Il tempo che passa, Blen Studio, M.D.A., La memoria dell’acqua che scorre (autoprodotto) Didgeridrum, Sacromonte (autoprodotto)
Partecipa alle varie edizioni del BecomingX Live Drawing che si svolge a Perugia. Nel 2018 esce in autoproduzione SOLI su testi di Andrea Kromo. Partecipa ad Incipit con il Collettivo Masnada. Sta lavorando alla realizzazione di alcune  per editore. Collabora regolarmente con Lo Spazio Bianco.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su