McGuffin Comics presenta: L’addormentato nella valle (Cortopassi)

McGuffin Comics presenta: L’addormentato nella valle (Cortopassi)
Lo Spazio Bianco è lieto di ospitare le opere dell'autoproduzione McGuffin Comics. "L'addormentato nella valle" è un adattamento a fumetti dell'omonima poesia del poeta francese Arthur Rimbaud, realizzato da Gemma Cortopassi.

Dopo The Mighty and Deadly Iron Gang di Officina Infernale, Tumorama di Pablo Cammello, Restiamo sdraiati qui per terra di Federico Chemello e Alberto Massaggia, The Pretender di Bartolomeo Argentino, Antonello Cosentino e Francesco Montalbano,  e il collettivo , Lo Spazio Bianco è lieto di ospitare le opere della McGuffin Comics, un’etichetta di autoproduzione attiva dal 2015.
L’addormentato nella valle” è un adattamento a fumetti dell’omonima poesia di Arthur Rimbaud, realizzato da Gemma Cortopassi.

McGuffinComics_LOGO-web-Silvia-Signorini-e1488791399895_McGuffin Comics

L’ADDORMENTATO NELLA VALLE
TESTI: ARTHUR RIMBAUD
DISEGNI E SCENEGGIATURA: GEMMA CORTOPASSI

Gemma Cortopassi nasce a Firenze il 01/02/1995. Spinta dalla sua dirompente passione per l’arte, si iscrive al Liceo Artistico Leon Battista Alberti di Firenze, diplomandosi nel 2014 col massimo dei voti. Frequenta la facoltà di Storia e Tutela dei Beni Archeologici, Artistici, Archivistici e Librari e nel 2016 svolge un tironicio curriculare e si occupa dell’aggiornamento delle schede museali dell’archivio digitale del Museo dell’Opera del Duomo e dell’inserimento nuovi dati e controllo dei dati inseriti nelle schede museali digitali relative alla collezione di opere esposte nel sopracitato museo. Si laurea nel 2018 con la votazione di 110/110. A ottobre dello stesso anno si iscrive al Corso Triennale di Fumetto presso la TheSign-Comics and Arts Academy di Firenze, e tuttora cerca di sfruttare al meglio l’atmosfera estremamente stimolante che respira al suo interno. È appassionata di molte, forse troppe cose, che spaziano dalla lirica all’informatica, passando per la storia del costume e l’astrologia.

McGuffin Comics: etichetta di autoproduzioni nata nel 2015 dalle menti di Mattia Ferri e Mattia Boglioni, ha all’attivo tre antologici (In Mass Media Res, Il Cimitero degli Amori Perduti, Liberati dal Male), due co-produzioni (“Una Gomitata” di Giacomo Taddeo Traini, “Cipolla” di Luigi Filippelli) e numerose storie brevi pubblicate online.
Il “McGuffin/MacGuffin” è un termine coniato dal celebre regista Alfred Hitchcock. Con questo vocabolo si identifica il mezzo attraverso il quale si fornisce dinamicità a una trama. In parole povere, la McGuffin Comics è solo una buona scusa per fare bei fumetti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su